8.9 C
Ostuni
Giugno 2 2020

Allarme bomba: evacuato il Tribunale di Brindisi

E' stata una telefonata anonima a far scattare le procedure di sicurezza che ha portato ad evacuare l'edificio e bloccare via Lanzellotti

Evacuato il Tribunale di Brindisi in seguito a una telefonata che annunciava la presenza di una bomba all’interno del palazzo di giustizia.

Intorno alle ore 10 di questa mattina, quando il Tribunale era affollato di avvocati, cittadini e addetti ai lavori, è stata disposta l’evacuazione dell’intero edificio affinché gli Artificieri della Polizia di Frontiera ispezionassero e bonificassero lo stabile.

- Advertisement -

Sul poosto sono giunti anche i Carabinieri, al comando del Maggiore Stefano Giovino. Oltre all’evacuazione è stata predisposta la chiusura di via Angelo Lanzellotti, la strada del Tribunale.

Alle ore 11.45 è stato dichiarato il cessato allarme, in quanto i militari non hanno trovato nulla.

Non è la prima volta che il Tribunale di Brindisi è stato protagonista di telefonate anonime che segnalavano la presenza di ordigni all’interno dell’edificio, finora senza alcuna fondatezza.

L’8 aprile 2016 una telefonata anonima annunciò la presenza di due ordigni a Brindisi, uno posizionato in Tribunale e l’altro in aeroporto. La telefonata creò il panico e furono attivate tutte le procedure di sicurezza sia in Tribunale che in Aeroporto.

Fortunatamente l’allarme si rivelò infondato. In questi casi, se l’autore della telefonata anonima viene identificato, rischia una denuncia per procurato allarme (Art. 658 Codice Penale).

Ricevi tutte le ultime notizie

Prova il nuovo canale Telegram gratuito di Ostuni News

- Advertisment -

Celebrato in Comune il primo matrimonio post-covid di Ostuni

Avrebbero dovuto promettersi amore eterno ad aprile, ma l’emergenza Coronavirus ha fatto slittare la data del matrimonio al 31 maggio. Lucia e Luciano, 50...

Torre Guaceto rappresenta l’Italia al Monaco Blue Initiative

L'undicesima edizione della conferenza internazionale sull'ambiente del Principato di Monaco è stata particolarmente speciale per il Consorzio di Gestione di Torre Guaceto, l'unico ente...

Coronavirus, eccellenze nostrane: azzerato il rischio di contagio nelle RSA del nostro territorio

Nelle RSA Villa Valente di Ostuni e Casa Alloggio Valle d’Itria di Casalini la parola d’ordine è stata “efficienza”. Sin dall’inizio della pandemia il...

Cassa integrazione in deroga, l’on. Palmisano interroga il ministro Catalfo per sollecitare i pagamenti

Nell’ottica di salvaguardare gli interessi economici dei lavoratori pugliesi, già duramente colpiti dall’emergenza Coronavirus, l’onorevole ostunese in forza al Movimento Cinque Stelle Valentina Palmisano...

Coronavirus, resta stabile il numero dei contagi: 4 positivi oggi in Puglia, nessuno in provincia di Brindisi

Il numero dei contagi da Coronavirus in Puglia, da giorni in netto calo, si attesta complessivamente a 4498 unità. Di qualche minuto fa il bollettino giornaliero...

Parco delle Dune Costiere, in corso le trattative sulla presidenza

La presidenza del Parco delle Dune Costiere resta al momento un rebus ancora irrisolto. Nodi da sciogliere nelle trattative di domina, i reciproci veti...
- Advertisment -