Programmatica

Il centrodestra ostunese si riunisce per organizzarsi in vista delle prossime elezioni amministrative, che si terranno a maggio del 2019.

L’obiettivo è quello di trovare un candidato che trovi il consenso e l’appoggio di tutte le forze di centrodestra, senza riserve o perplessità.

Appare invece sempre più remota l’ipotesi che il candidato del centrodestra possa essere l’attuale primo cittadino, Gianfranco Coppola che, pur avendo esplicitato la propria disponibilità a una eventuale ricandidatura, non sembra più rivestire i panni del candidato ideale della compagine di centrodestra. Il sindaco, nelle sue ultime dichiarazioni alla stampa, non ha comunque escluso la possibilità di appoggiare un altro candidato, ammesso che gli venga proposto un nome di altissimo profilo.

Lunedì sera a Ostuni si è tenuto un vertice a cui hanno preso parte i rappresentanti di Fratelli d’Italia, Noi con Salvini, Forza Italia, Partito delle Aziende, Ostuni Tricolore, Noi con l’Italia e dell’associazione Obiettivo Comune, in cui si è cominciato a cercare la quadra sul nome del candidato e ha iniziato a prendere forma un progetto nuovo da presentare alla città. Al tavolo non hanno partecipato né Puglia Popolare, né Noi Ora, due liste civiche che in consiglio comunale sostengono Coppola.

«Il nostro gruppo dirigente– afferma una nota diffusa da Giuseppe Francioso, capogruppo in consiglio comunale di “Noi con l’Italia”, è soddisfatto del tavolo del centrodestra tenutosi in città e auspica che l’unità ritrovata con tutti i partiti possa partorire un progetto politico vincente in grado di venire incontro alle istanze del territorio tutti. Nel corso della riunione- continua la nota- sono state gettate le basi per rinsaldare e fortificare l’alleanza del centrodestra con l’obiettivo di rilanciare la proposta politica che porterà a stilare un programma elettorale innovativo, ma allo stesso tempo concreto e individuare il miglior candidato sindaco. L’auspicio è che il tavolo possa allargarsi a tutte le forze civiche ed i movimenti politici che si riconoscono nei valori e negli ideali del centrodestra».Novità