Ostuni

Al tredicesimo posto per numero di presenze e arrivi nel 2018, Ostuni si conferma nelle prime quindici destinazioni pugliesi più gettonate dai turisti, italiani e stranieri.

Secondo i dati elaborati dall’Osservatorio turistico regionale in Puglia nell’ultimo anno sono arrivati più turisti stranieri che italiani. Vieste guadagna il primo posto come  principale destinazione del turismo balneare in con 1,9 milioni di presenze nel 2018.

Bari, meta del turismo business e culturale, si piazza invece al primo posto per numero di arrivi (445mila) ma seconda per presenze (835mila). Lecce si classifica al terzo posto per gli arrivi (264mila) ma al quinto per presenze (698mila). Ottimo piazzamento per Fasano, che si piazza al sesto posto della classifica delle località pugliesi più gettonate e per Carovigno, che conquista l’ottavo posto.

Per quanto riguarda il turismo italiano, i dati parlano di  11,6 milioni di presenze nel 2018, in calo del 2% rispetto al 2017. La top five delle presenze italiane è si registra in Puglia, Lombardia, Campania, Lazio ed Emilia Romagna.

Classifica delle 15 destinazioni pugliesi più gettonate nel 2018

Dunque, il posizionamento della Puglia sui mercati nazionali ed esteri assume una duplice connotazione: per gli italiani la nostra regione rappresenta la destinazione ideale per godere del mare, del buon vino e olio, caratterizzata dalla sua “genuinità” e tipica meta mediterranea del relax; mentre per gli stranieri la Puglia è la meta ideale per godere delle tradizioni, della visita ai borghi caratteristici, dei paesaggi e della natura.

I dati dell’Osservatorio turistico regionale dimostrano che nel 2018 si sono registrati evidenti risultati in termini di destagionalizzazione. Le performance migliori dei mercati esteri, con incrementi oltre il 15%, si registrano a febbraio, marzo, aprile, maggio e settembre. Si contrae la quota degli arrivi di italiani a luglio e agosto, mentre cresce al di sopra del 10% a marzo e novembre.

I dati sono stati resi noti in occasione della BIT, la Borsa internazionale del turismo a Milano, dove la Regione Puglia è presente con un’area di circa 300 metri che ospita 61 espositori pugliesi e più di 80 attività turistiche.

Alla tre giorni dedicati al turismo che quest’anno si svolge dal 10 al 12 febbraio, il Comune di Ostuni ha partecipato accogliendo la proposta del progetto “Benvenuti in Puglia”, presentata dalla “Media relations S.r.l.” di Bari.