8.9 C
Ostuni
28 Marzo 2020

Borragine: una pianta sorprendente

Le sue proprietà farmaceutiche, l'uso nel mondo antico, la facile coltivazione in giardino e una ricetta sfiziosa

La borragine è piena di proprietà ed è largamente coltivata, ma è sorprendente che non abbia subito da parte dell’uomo alcun tipo di selezione. In questo caso la natura ci ha fornito una pianta praticamente perfetta.

Uso erboristico

Ma quali proprietà ha la borragine? L’industria farmaceutica è molto interessata a questa pianta per via dell’acido γ-linoleico che è utile in malattie autoimmuni e nelle infiammazioni.
La borragine infatti è la fonte principale per l’estrazione di questa molecola seguita dall’aganara e dal ribes nero.
Contiene, inoltre, mucillagini, tannini, flavonoidi, acido silicico, nitrato di potassio, allontanino. Purtroppo comprende piccole quantità di pirrolidinico, che è tossico (presente anche nei fiori), quindi se ne sconsiglia un uso continuato in forma di tisana.

La borragine nel mondo antico

- Advertisement -

I Celti usavano la borragine mista con il vino per la proprietà di dare coraggio, mentre i Romani credevano che scacciasse via la malinconia.
I Greci attribuivano a questa pianta la capacità di togliere gli effetti dei postumi dell’ubriachezza.
Dioscoride Pedanio, un medico e botanico greco vissuto nella Roma imperiale, chiamava la borragine buglossa ovvero lingua di bue per la sua somiglianza. Apuleio, scrittore, filosofo e rètore romano di origini nordafricane, chiamava la borragine “coragine” per la sua capacità di curare le “passioni del cuore”.

Come si coltiva

Coltivare la borragine per le sue proprietà è un’ottima idea. Io compro i semi (facilmente reperibili) e li pianto a fine autunno per avere le piantine per l’inizio della primavera. Li semino in un angolo soleggiato del giardino, negli anni successivi si moltiplica da sola.
Un altro motivo per piantarla è quello di aiutare le api e gli insetti impollinatori, poiché produce molto nettare.

La peluria della borragine non è urticante.

Uso in cucina

Della borragine si consumano le sue foglie tenere dal gusto molto fresco che ricorda il cetriolo. Queste sue note di freschezza contrastano bene e reggono il confronto con sapori più decisi.

La ricetta che ti propongo è il pesto di borragine

  • 150 g di borragine fresca
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • 35 g di mandorle pelate
  • 1 spicchio d’aglio
  • 80 ml di olio di oliva
  • Un pizzico di sale

Lava la borragine sotto l’acqua corrente e asciugala per bene con un canovaccio pulito. Metti la borragine nel frullatore.
Prima di unire l’olio, mettilo per una mezzora in frigo: in questo modo le foglie di borragine rimarranno belle verdi.
Trascorso il tempo unisci l’olio, il sale, l’aglio e le mandorle alla borragine e frulla a intermittenza in modo da non surriscaldare il composto.
Aggiungi il formaggio grattugiato continuando a frullare a intermittenza fino ad ottenere la consistenza desiderata.

Ricevi tutte le ultime notizie

Prova il nuovo canale Telegram gratuito di Ostuni News

Giorgio Vignola
Il cibo, da buon italiano, è al centro della sua vita per interesse prima, per studio poi e per lavoro oggi. Food, fotografia e Fantasy, non per forza in questo ordine, sono gli interessi di un un novello divulgatore. Ogni settimana racconta vita, morte e miracoli di un ingrediente.
- Advertisment -

Coronavirus, è online il corso gratuito di preparazione e contrasto alla pandemia

Un corso gratuito di formazione a distanza per affrontare l’emergenza della pandemia, percorso rivolto a tutti i professionisti sanitari e sociosanitari, Oss, Osa, Asa,...

Diffusione dei dati epidemiologici: i sindaci della provincia di Brindisi scrivono a Emiliano

I sindaci della provincia di Brindisi scrivono al presidente della regione Michele Emiliano per chiedergli di risolvere il problema relativo alla comunicazione dei dati...

Coronavirus, sale a 1334 il numero dei contagiati in Puglia. Tre i nuovi casi in Provincia di Brindisi

Sale a 1334  il numero complessivo dei contagiati da Coronavirus in Puglia. Di qualche minuto fa il bollettino giornaliero della protezione civile regionale, in cui si...

Sospensione imposte comunali, Confesercenti Brindisi ringrazia il sindaco Guglielmo Cavallo

La Confesercenti della Provincia di Brindisi, assieme alla Confesercenti di Ostuni, ringrazia pubblicamente il sindaco Guglielmo Cavallo per aver sospeso il pagamento di tutte...

Incidente stradale in pieno centro a Ostuni: uno dei due conducenti finisce in ospedale

Un incidente stradale si è verificato in pieno centro cittadino oggi, venerdì 27 marzo, intorno a mezzogiorno tra una Hyundai e una Ford. Sul...
- Advertisment -
- Advertisment -