Domenico Barletta e Daniele Cocciolo in forza al Comando Provinciale dei Carabinieri di Brindisi

Domenico Barletta, ex comandante dei Carabinieri della Stazione di Ostuni, promosso tenente, si è insediato al vertice della seconda sezione del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Brindisi.

Al vertice della sezione Radiomobile della Compagnia di Brindisi è arrivato invece Daniele Cocciolo. Entrambi gli ufficiali sono laureati in Giurisprudenza e sono risultati vincitori del concorso per “ufficiali del ruolo straordinario ad esaurimento”.

Domenico Barletta ha intrapreso la carriera nell’Arma dei Carabinieri nel 1985 in qualità di allievo sottufficiale. Ha partecipato ad una missione internazionale sotto l’egida dell’Onu, in Africa Orientale per la stabilizzazione dell’Eritrea, nella città di Asmara. Ritornato in Italia, dal 2005 al 2007 è stato assegnato prima al Nucleo Operativo della Compagnia di Bari Centro e dal 2007 all’aprile del 2009 all’aliquota operativa della Compagnia di Monopoli, per poi essere trasferito in qualità di comandante alla Stazione di Ostuni dove è rimasto fino al novembre 2018.

Daniele Cocciolo, di origini leccesi, ha intrapreso la carriera nell’Arma nel 1979,prestando servizio in Emilia Romagna per poi essere assegnato alla sezione di Polizia Giudiziaria della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi dove è rimasto per 18 anni, fino al novembre 2018.