Cestistica Ostuni perde 57-69 contro la Pallacanestro Lupa Lecce ma conquista i playoff.

Nella partita disputatasi ieri al PalaGentile le due squadre si sono fronteggiate fino all’ultimo combattendo entrambe per la vittoria.

Cestistica ha dovuto faticare parecchio per le pesanti assenze dei due infortunati Manchisi e Kadzevicius ma si è fatta onore disputando una partita grintosa in cui i gialloblù non hanno mai piegato la testa.

L’equilibrio della partita è dimostrato dai risultati del primo e del secondo quarto, che si sono conclusi rispettivamente con i punteggi di 20-21 e 37-35.

La vittoria della Lupa Lecce si concretizza a partire dal terzo quarto, concluso con il punteggio di 48-52 e grazie ai punti realizzati nell’ultimo quarto da Salamina e Vranjkovic, che capitalizzano così il vantaggio che porterà la Lupa Lecce a chiudere la stagione al primo posto della classifica.

La squadra ostunese adesso dovrà concentrarsi sui plyoff che la vedranno affrontare il Castellaneta domenica 7 aprile.

CESTISTICA OSTUNI- PALLACANESTRO LUPA LECCE: 57-69
(20-21) (37-35), (48-52)

CESTISTICA OSTUNI: Sherman 14, Fiusco 12, Latella 12, Caloia 5, Calabretta 4, Bruno, Giannotte, Tanzarella 3, Kadzevicius, Teofilo 7. Allenatore: Romano

PALLACANESTRO LUPA LECCE: Vranjkovic 23, Mocavero 17, Brajkovic 8, Malaventura 4, Nolli, Salamina 9, Marinelli 4, Rizzato, Durini 4, Colucci.Allenatore: Di Salvatore

ARBITRI: Angelo Paradiso di Santeramo in Colle e Matteo Rodi di BrindisiNovità