Cestistica Ostuni si impone in trasferta sull'Altamura conquistando 3 punti preziosi

Cestistica Ostuni batte in trasferta l’Altamura conquistando tre punti preziosissimi che contribuiscono a risollevare ancor di più l’umore e la determinazione dei gialloblu dopo la vittoria sul Taranto di domenica 28 ottobre.

Nonostante mister Romano abbia dovuto rinunciare a Latella, influenzato, schiera una squadra che dopo i primi due quarti da dimenticare, è capace di risollevarsi diventando padrona della partita nella seconda parte della sfida.

La svolta è firmata da Leo che riesce a realizzare otto punti consecutivi che galvanizzano la Cestistica, che arriva all’ultimo quarto in vantaggio sui padroni di casa (42-46) e che conquista la vittoria con un punteggio finale di 65-69.

Domenica 11 novembre al PalaGentile i gialloblu affronteranno il Mola di Bari.

ALTAMURA: Casareale n.e., Radovic 11, Coretti, Castoro 10, De Bartolo 6, Vignola, Rey Prado 13, Trevisan 4, Barozzi 7, Spampinato 14. All. Cotrufo.

CESTISTICA OSTUNI: Fiusco 2, Bruno 3, Tanzarella n.e., Manchisi 11, Teofilo 2, Kadzevicius 4, Leggio n.e., Caloia 12, Leo 26, Walker 9. All. Romano

ARBITRI: Ranieri di Mola di Bari e Anselmi di Ruvo di Puglia