8.9 C
Ostuni
Giugno 4 2020

Coronavirus, dalla Regione altri 11,5 milioni ai Comuni

La misura è indirizzata all'attivazione di interventi urgenti di protezione sociale in favore dei nuclei familiari bisognosi che subiscono gravi effetti economico-sociali derivanti dall'epidemia

La giunta regionale pugliese ha approvato la delibera di assegnazione in favore dei Comuni pugliesi di 11 milioni e 500mila euro, ripartita assumendo come riferimento generale i criteri dell’Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione civile n. 658 del 29 marzo 2020, e mirata all’attivazione di interventi urgenti ed indifferibili di protezione sociale in favore dei nuclei familiari bisognosi che subiscono i gravi effetti economico-sociali derivanti dall’epidemia Covid-19.

Ulteriori misure per i bonus di prima necessità dunque, che vanno ad aggiungersi alle risorse già stanziate a livello nazionale, i 400milioni per i Comuni, 33 milioni a quelli pugliesi, presi in considerazione ad Ostuni dall’approvazione di giunta sul regolamento per la distribuzione degli aiuti alle famiglie.

«Fare la spesa, pagare una bolletta o l’affitto, andare in farmacia, provvedere a necessità primarie non deve rappresentare un problema per i pugliesi – ha dichiarato il presidente della Regione, Michele EmilianoNessuno deve sentirsi solo in questo momento di emergenza. Per questo abbiamo deciso di stanziare subito come Regione Puglia 11,5 milioni euro per dare un aiuto concreto alle famiglie. Le somme saranno distribuite attraverso un Fondo di prima necessità destinato ai Comuni per dare “bonus di prima necessità” alle famiglie.
Questi 11,5 milioni di euro si aggiungono ai 36 milioni di euro in arrivo con il Reddito di dignità pugliese e ad altri provvedimenti che stiamo attivando per sostenere lavoratori, imprese, commercianti, professionisti. Stiamo mettendo in campo tutti gli strumenti possibili per affrontare la crisi socioeconomica conseguente all’epidemia Covid-19».
- Advertisement -

La Giunta ha anche stabilito, per l’utilizzo celere delle risorse assegnate, che i Comuni si possano avvalere della collaborazione e del supporto organizzativo dei Centri Operativi Comunali, opportunamente integrati dai rappresentati locali delle organizzazioni sindacali e delle reti informali di solidarietà sociale, delle associazioni di volontariato e delle organizzazioni del Terzo Settore presenti nella comunità locale.

Questa modalità di distribuzione delle risorse sarà quindi celere e snella, rafforzando il ruolo delle reti sociali già mobilitate insieme alle amministrazioni comunali nei territori.

Sarà inoltre avviata un’azione di monitoraggio della platea di nuove fragilità venutasi a determinare a causa dell’emergenza sanitaria. Questo monitoraggio consentirà l’acquisizione in queste settimane di dati e informazioni utili alla implementazione delle misure già in campo e alla determinazione di nuovi interventi e misure a sostegno dei cittadini pugliesi.

In presenza dell’emergenza Coronavirus, Emiliano ha voluto insediare la cabina di regia per il coordinamento delle misure emergenziali a favore delle famiglie pugliesi, un modello fortemente condiviso, che le parti auspicano si possa replicare con i livelli istituzionali e del partenariato sociale sui territori.

La cabina di regia manterrà un coordinamento ed un confronto continuo su tutte le azioni che sarà opportuno determinare nel prosieguo dell’emergenza con il contributo di tutte le parti, nello spirito di un forte e condiviso impegno civile e sociale e politico per il bene dei cittadini pugliesi.

Ricevi tutte le ultime notizie

Prova il nuovo canale Telegram gratuito di Ostuni News

- Advertisment -

Controllo straordinario del territorio, 41enne ostunese segnalato per detenzione di marijuana

I Carabinieri della Compagnia di Fasano hanno svolto nelle scorse ore un servizio di controllo straordinario nei territori di Ostuni e Cisternino. Complessivamente sono...

Intimidazione Tanzarella, la solidarietà dell’onorevole Valentina Palmisano

A distanza di poche ore dal nuovo atto indimitadorio operato ai danni dell’ex sindaco Domenico Tanzarella, l’onorevole ostunese Valentina Palmisano fa giungere il suo...

Perseguita l’ex collega con telefonate notturne e minacce: nei guai 22enne ostunese

Un ostunese di 22 anni è stato raggiunto dalla notifica di divieto di avvicinamento all’ex collega leccese che ha perseguitato per mesi. Un incubo...

Aeroporti di Puglia, EasyJet ripristina i collegamenti estivi su Bari e Brindisi.

Si riaprono i confini regionali e nazionali e EasyJet riprende a volare in Puglia, ripristinando i collegamenti con la quasi totalità di destinazioni programmate...

Ostuni ricorda Nino Laveneziana con una targa speciale

A due anni dalla prematura scomparsa, la Città bianca celebra il ricordo di Nino Laveneziana, simbolo sportivo ostunese, calciatore professionista, allenatore e convinto sostenitore...

Intimidazione Tanzarella, la solidarietà del consigliere regionale Pino Romano

A margine del terzo atto intimidatorio ai danni dell’ex sindaco di Ostuni e consigliere comunale d’opposizione Domenico Tanzarella, giunge un messaggio di solidarietà del...
- Advertisment -