Domani, domenica 11 agosto, a partire dalle ore 17.30 in Piazza Giovanni Paolo II (Piazzetta Cattedrale) si terrà l’evento “Costruttori di Ponti”, organizzato dal gruppo M.E.I.C. di Ostuni, in collaborazione con il Centro di Cultura D. Cirignola, la Biblioteca diocesana Raffaele Ferrigno, il Museo diocesano, l’Unitalsi, la Casa de la Poèsie “El Cactus”, l’Associazione culturale “Città Viva” e il periodico Lo Scudo.

Giunta alla quarta edizione, la manifestazione si traduce in una serata dedicata all’incontro fra le culture del Mediterraneo. Vari lettori si alterneranno affacciandosi alle finestre dell’Arco Scoppa, che ogni anno vengono riaperte per l’occasione grazie alla disponibilità dell’Arcidiocesi, per leggere versi e brani di vari autori e di diverse epoche su argomenti di grande attualità.

Ospite di questa edizione, sarà la poetessa Mara Venuto, scrittrice e drammaturga, autrice di numerose raccolte poetiche tradotte anche in polacco, russo e in inglese. Nel corso della serata l’autrice declamerà alcuni suoi componimenti legati alle tematiche in oggetto.

L’iniziativa, aperta a tutta la cittadinanza e ai turisti che si affacceranno in Piazzetta Cattedrale, sarà l’occasione per ribadire, parafrasando Papa Francesco, l’importanza di costruire “ponti” tra culture e religioni diverse alla luce della dilagante recrudescenza dei rapporti civili ai confini e all’interno dei Paesi europei.Novità