8.9 C
Ostuni
Giugno 6 2020

Dehors, Fenailp chiede una Conferenza di servizi per discutere del nuovo regolamento

Continua a far discutere il nuovo Regolamento Comunale sull’occupazione del suolo pubblico destinato a bar, pub e ristoranti di Ostuni.

Dopo l’intervento di Confsercenti, che aveva scritto al Commissario Prefettizio Rosa Maria Padovano chiedendo di ottenere un anno di proroga per l’adeguamento, anche Fenailp avanza la medesima richiesta, proponendo inoltre di indire una Conferenza di servizi.

- Advertisement -

Il presidente di Fenailp (Federazione Nazionale Autonoma Imprenditori e Liberi Professionisti) Brindisi, Cosimo Lubes, ha presentato l’istanza al Commissario Padovano.

«In riferimento alla delibera n° 53 del 9 aprile 2019 con la quale la S.V. ha approvato il regolamento comunale per l’occupazione di suolo pubblico per spazi esterni, sulla scorta del fatto che è stato proposto un piano che, di fatto, stravolge completamente quello dello scorso anno, mi sento di sollecitarla a mantenere lo status quo dello scorso anno in modo che si possa partire in maniera definitiva con la stagione estiva e poi dare mandato alla nuova amministrazione di fare le valutazioni opportune»– si legge nella nota scritta dal presidente Lubes e indirizzata al Commissario Prefettizio del Comune di Ostuni.

«Volevo– continua la nota- fare presente che, a nome della federazione, proponiamo una Conferenza di servizi per discutere, con tutti gli organi competenti e interessati, su come procedere per le nuove autorizzazioni anche perché, allo stato attuale, i commercianti sono in preda alla confusione più totale, non potendo ancora presentare nessuna domanda e avendo ormai alle porte la Pasqua. Non riteniamo giusto che gli operatori commerciali debbano stravolgere e modificare gli arredi in poco meno di una settimana, con conseguente esborso di denaro con la prospettiva che lo stesso piano non sia quello definitivo e che la prossima amministrazione possa nuovamente modificare. Per questo motivo-conclude la nota- chiediamo di valutare la possibilità di concedere una proroga, almeno per questa stagione estiva, in modo da dare il tempo necessario all’adeguamento richiesto

Ricevi tutte le ultime notizie

Prova il nuovo canale Telegram gratuito di Ostuni News

- Advertisment -

A mano a mano per Torre Guaceto: torna la pulizia di comunità

Il Consorzio di Gestione di Torre Guaceto partirà con i preparativi per il grande ritorno della pulizia di comunità della Riserva. La nuova edizione di...

Prestazioni intramoenia, la UGL chiede l’immediata sospensione per il recupero delle lista d’attesa

Una disparità di trattamento dell’utenza che la UGL Sanità di Brindisi definisce una “pericolosa deriva classista”. Questa la denuncia che giunge dai vertici della...

Arma dei Carabinieri, a Brindisi le celebrazioni del 206° anniversario dalla fondazione

A Brindisi, come nel resto d’Italia, è stato celebrato nella giornata di ieri, venerdì 5 giugno, il 206esimo anno dalla fondazione dell’Arma dei Carbinieri....

Intimidazione Tanzarella, Forum della Società Civile: «Gesti criminali non restino impuniti»

Il Forum della Società Civile non fa mancare il suo contributo a margine del terzo episodio intimidatorio perpetrato ai danni di Domenico Tanzarella, ex...

Coronavirus, resta stabile il numero dei contagi: 5 positivi oggi in Puglia, di cui 2 in provincia di Brindisi

Il numero dei contagi da Coronavirus in Puglia, da giorni in netto calo, si attesta complessivamente a 4507 unità. Di qualche minuto fa il bollettino giornaliero...

Porto di Villanova, sequestro di rifiuti speciali non pericolosi in area demaniale

Durante la mattinata di mercoledì 3 giugno il Porto di Villanova è stato oggetto di un controllo eseguito dalla Polizia demaniale marittima e ambientale. All’esito...
- Advertisment -