Un ventitreenne ostunese è stato denunciato dai carabinieri per aver finto il prelievo fraudolento di una grossa somma di denaro dal suo conto corrente

E’ fallito miseramente il piano di un ventitreenne di Ostuni che, prelevando una cospicua somma di denaro dal suo conto corrente utilizzando il bancomat, ha finto di essere stato derubato per ottenere il rimborso dalla banca.

Nei primi giorni di settembre, il giovane ostunese si era recato presso la locale stazione dei Carabinieri asserendo di aver subito un prelievo fraudolento dal proprio conto corrente da parte di qualcuno che gli avrebbe clonato il bancomat.

Le indagini condotte dai militari dell’Arma hanno invece dimostrato, in seguito alle visione delle immagini riprese dalle telecamere di video sorveglianza che, a prelevare la somma di denaro tramite il bancomat, era stato proprio il giovane.

La truffa nei confronti dell’istituto di credito non ha perciò funzionato e il ventitreenne è stato denunciato per simulazione di reato.

Ricevi tutte le ultime notizie

Prova il nuovo canale Telegram di Ostuni News