Un imprenditore quarantenne titolare di un pub ristorante ubicato a Ostuni è stato denunciato dai Carabinieri della locale Stazione, unitamente ai colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Brindisi e del N.A.S. di Taranto.

In seguito agli accertamenti nell’ambito dei controlli in materia di lavoro nero, sicurezza e igiene nei luoghi di lavoro, è emerso che l’imprenditore- di cui non sono state rese note le generalità- avrebbe compilato un documento di valutazione dei rischi elaborato in assenza del medico competente, che avrebbe dovuto accertare che le dichiarazioni dell’uomo non fossero mendaci.

Inoltre, da una serie di verifiche documentali, è emerso che il quarantenne era sprovvisto della licenza fiscale per la somministrazione di alcolici assoggettati ad accisa, per cui oltre alla denuncia è stato sottoposto a una sanzione amministrativa.Novità