La situazione si fa sempre più critica in contrada San Giovanni, una delle strade rurali più battute dell’agro ostunese, a servizio di una zona densamente abitata non solo in estate. La malsana tendenza all’abbandono indiscriminato di rifiuti, non abbandona i soliti incivili che deturpano l’ambiente e danneggiano l’immagine della città.

Nel corso degli ultimi mesi ci sono state numerose segnalazioni da parte dei lettori, sullo stato di degrado in cui versa un ampio spiazzo a bordo strada in contrada San Giovanni, in prossimità dell’incrocio con contrada Tamburroni. Qui si continuano ad accumulare, oltre a lastre di eternit, mobili ed elettrodomestici rotti, pneumatici, scarti edili e qualsiasi tipo di rifiuto.

«Torno a segnalare una situazione di particolare degrado – scrive il lettore – causata da gente incivile in contrada San Giovanni e nelle immediate vicinanze. Questa zona è diventata una discarica a cielo aperto da troppo tempo, forse sarebbe opportuno installare delle telecamere in corrispondenza del punto principale di abbandono dei rifiuti, in modo punire i colpevoli e mettere fine una volta per tutte a questa barbarie».

Qualcuno ha anche provato a segnalare la presenza dei rifiuti in contrada San Giovanni all’amministrazione comunale, per poi rendersi conto che l’applicazione gratuita Decoro Urbano è stata disattivata.

 

Ricevi tutte le ultime notizie

Prova il nuovo canale Telegram di Ostuni News