8.9 C
Ostuni
Giugno 3 2020

Emergenza Coronavirus: ad Ostuni sono 40 i casi di contagio

Il bilancio è salito con i risultati degli ultimi giorni. Il sindaco Cavallo: la lotta contro il virus è lunga, teniamo duro

I numeri legati all’emergenza dettata dalla diffusione del Covid-19, continuano a mutare con elevata e drastica frequenza. I bilanci giornalieri e i relativi bollettini diramati (qui l’ultimo aggiornamento regionale) provano a seguire la rapida diffusione del virus e, pochi minuti fa il sindaco di Ostuni, Guglielmo Cavallo, ha dato nuova comunicazione sulla situazione nella Città bianca, concretizzando gli sviluppi degli ultimi giorni in 40 casi totali di contagio.

«Purtroppo, alla data odierna risultano 40 i casi di contagio al Covid-19 nella nostra città. Stanno arrivando gli esiti di tamponi effettuati giorni addietro e i dati, come si vede, non sono buoni – ha spiegato Cavallo attraverso un post pubblicato sulla sua pagina Facebook – Questo ci deve convincere ancora di più a mantenere le regole di distanziamento sociale restando a casa. Non esistono scuse! Altrimenti sarà difficile uscire da questa situazione. La lotta contro il virus è lunga».

- Advertisement -

L’invito del primo cittadino è dunque quello di continuare ad attenersi scrupolosamente alle indicazioni diramate, come prevedibile infatti anche il lock-down governativo è stato spostato al 13 aprile e, nel frattempo, proseguono le misure adottate dal Comune di Ostuni e da tanti ostunesi per fronteggiare al meglio l’emergenza:

«Occorre evitare il più possibile di uscire da casa – prosegue Cavallo – Chi è in quarantena rispetti totalmente l’isolamento. Chi ha parenti o conoscenti in quarantena eviti le visite. Per facilitare l’isolamento abbiamo previsto il servizio di spesa a domicilio e anche quello di supporto psicologico. Utilizziamo questi strumenti. Sosteniamoci a vicenda con telefonate e aiuti vari ma senza creare occasioni di contagio. Domani approveremo in giunta i criteri per l’individuazione dei soggetti che potranno usufruire dei buoni spesa che saranno emessi grazie al fondo messo a disposizione dal governo.

Prosegue la raccolta dei beni di prima necessità per le famiglie in difficoltà e la speciale raccolta alimentare nei supermercati. Oggi nella sede Caritas abbiamo distribuito generi alimentari a 68 famiglie per un totale di 221 persone. Grazie a chi dona i generi alimentari e ai volontari di Caritas, Croce Rossa, Avis e Protezione Civile che curano la distribuzione. La generosità degli ostunesi è grande. Alcuni supermercati garantiscono quotidianamente consegne di alimenti. Tante associazioni si offrono di raccogliere alimenti, così come fanno spontaneamente tanti privati.

Il 30 marzo ho firmato un’ordinanza che permette una maggiore mobilità per i nostri concittadini che presentano gravi disabilità intellettiva, disturbi dello spettro autistico e problematiche psichiatriche e comportamentali. Consentiamo a chi ha davvero bisogno di uscire, tutti gli altri stiamo a casa! Teniamo duro!»

Ricevi tutte le ultime notizie

Prova il nuovo canale Telegram gratuito di Ostuni News

- Advertisment -

Abbandono indiscriminato di rifiuti: individuati a maggio 18 siti da sottoporre a bonifica

I Carabinieri del Comando Provinciale di Brindisi, durante l’appena trascorso mese di maggio, hanno individuato e segnalato alle autorità competenti altri 18 siti da...

Immuni, la Puglia sperimenta la app per combattere il coronavirus

La Puglia ha iniziato a sperimentare la app “Immuni”, sviluppata a livello nazionale come strumento di tracciamento utile nella lotta all’emergenza dettata dal coronavirus. L’installazione...

Divieto di assembramento, la Fenailp difende i commercianti di Ostuni e chiede controlli meno serrati

Dopo aver richiesto all’amministrazione comunale l’istituzione di un tavolo tecnico permanente per la ripresa economica delle attività commerciali, la Fenailp di Ostuni lamenta un...

Coronavirus, contagi vicini allo zero: un solo positivo oggi in Puglia in provincia di Bari

Il numero dei contagi da Coronavirus in Puglia, da giorni in netto calo, si avvicina allo zero e si attesta complessivamente a 4498 unità. Di...

Celebrato in Comune il primo matrimonio post-covid di Ostuni

Avrebbero dovuto promettersi amore eterno ad aprile, ma l’emergenza Coronavirus ha fatto slittare la data del matrimonio al 31 maggio. Lucia e Luciano, 50...

Torre Guaceto rappresenta l’Italia al Monaco Blue Initiative

L'undicesima edizione della conferenza internazionale sull'ambiente del Principato di Monaco è stata particolarmente speciale per il Consorzio di Gestione di Torre Guaceto, l'unico ente...
- Advertisment -