I sei Comuni della Valle d'Itria insieme alla Fiera del Turismo di Rimini

I sei Comuni della Valle d’Itria insieme alla Fiera del Turismo di Rimini, che si è svolta dal 10 al 12 ottobre, per promuovere il territorio.

Alberobello, Ceglie Messapica, Cisternino, Locorotondo, Martina Franca e Ostuni, protagonisti di un Protocollo sottoscritto nel giugno scorso hanno voluto insieme prendere parte all’importante fiera sul turismo di Rimini, presentando il materiale promozionale costruito insieme: il logo, scelto grazie alla selezione avviata su internet, e i video emozionali che ciascun Comune ha realizzato.

Venerdì 12 ottobre si è tenuta una conferenza stampa per illustrare la presentazione alla Fiera, a cui sono intervenuti: Antonella Ivone per il Comune di Alberobello; Mario Saponaro per il Comune di Cisternino; Ermelinda Prete per il Comune di Locorotondo; Gianfranco Palmisano per il Comune di Martina Franca; Vittorio Carparelli per il Comune di Ostuni. Assente solo Antonello Laveneziana per il Comune di Ceglie Messapica, egregiamente rappresentato dai suo colleghi.

«Abbiamo avviato questo percorso con l’intento di offrire ai turisti servizi efficienti e creare le migliori condizioni per visitare i nostri territori, così omogenei, ma anche così unici, che però non hanno servizi integrati fra loro. È un percorso non facile, considerata la scarsa reperibilità di risorse pubbliche per migliorare questi aspetti, ma la volontà politica saprà trovare le giuste soluzioni per garantire infrastrutture adeguate al numero di turisti sempre in crescendo nel nostro territorio»: questo il messaggio univoco degli assessori presenti in Fiera.