8.9 C
Ostuni
5 Aprile 2020

GAL Alto Salento 2020: pubblicati i bandi su pescaturismo, ittiturismo e vendita diretta del pescato

I beneficiari dei bandi saranno operatori della pesca professionale, in forma singola o associata, che praticano l’attività nel territorio di competenza del GAL Alto Salento 2020, coincidente con i Comuni di Brindisi, Carovigno e Ostuni

Il GAL Alto Salento 2020 rende note le nuove opportunità di finanziamento del Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca (FEAMP) in attuazione del nuovo Piano di Sviluppo Locale Alto Salento. Sono stati pubblicati i bandi FEAMP Intervento 3.3 Sostenere l’attività di pescaturismo ed ittiturismo Intervento 3.4 Rete per la vendita diretta dei prodotti ittici localiapprovati dal Consiglio di Amministrazione del GAL nella seduta del 2 novembre scorso.

Gli interventi prevedono investimenti volti a sviluppare nuovi modelli di business per diversificare e innovare l’offerta dei prodotti della pesca, promuovere forme di vendita diretta attraverso canali innovativi, favorendo la piccola trasformazione e la gastronomia dei prodotti ittici.

- Advertisement -

I beneficiari dei bandi saranno operatori della pesca professionale così come definiti dall’art. 4 del Decreto Legislativo del 12 gennaio 2012 n.4, in forma singola o associata, che praticano l’attività nel territorio di competenza del GAL Alto Salento 2020, coincidente con i Comuni di Brindisi, Carovigno e Ostuni.

Relativamente al bando su pescaturismo e ittiturismo sono consentiti investimenti per l’acquisto, l’installazione, nonché la sostituzione di attrezzature e complementi necessari ad adeguare le imbarcazioni e le strutture a terra per attività turistico-ricreative (pescaturismo) e per attività di servizi ambientali e per attività pedagogiche legate alla pesca (ittiturismo). L’Intervento massimo ammissibile per singolo progetto è fissato a 80mila euro, un’intensità di aiuto pubblico pari all’80%.

Relativamente al bando per la vendita diretta dei prodotti ittici locali sono consentite spese per interventi di ristrutturazione e/o adeguamento di immobili, per l’acquisto di strutture mobili, macchinari, impianti, arredi e attrezzature. Ma anche spese per acquisto di macchinari e attrezzature per la lavorazione, prima trasformazione, conservazione, confezionamento, etichettatura e commercializzazione. Acquisto di automezzi specializzati per le consegne a domicilio nonché per attività di vendita diretta e gastronomia itinerante. Acquisto di HW e SW finalizzati all’adozione di tecnologie di informazione e comunicazione collegate al commercio elettronico (vendita on line). Attività di marketing e/o materiale pubblicitario strettamente inerente la promozione e comunicazione dell’attività di vendita. Consulenze di tipo specifico e/o specialistico. L’Intervento massimo ammissibile per il singolo progetto è fissato a 100mila euro con un’intensità di aiuto pubblico pari all’80%.

È possibile reperire i dettagli di tutti gli avvisi pubblici sul sito web del GAL Alto Salento 2020, nella pagina dedicata ai bandi.

Ricevi tutte le ultime notizie

Prova il nuovo canale Telegram gratuito di Ostuni News

- Advertisment -

Operatore del 118 positivo al Coronavirus, Cobas Brindisi: «Tamponi a tutti i colleghi»

In provincia di Brindisi c’è il primo operatore del 118 positivo al Coronavirus. A darne notizia, il sindacato Cobas in una nota diffusa alla...

Frutta e verdura: il calendario stagionale per acquistare quella migliore

In questi giorni, in cui siamo, per forza di cose chiusi in casa, vorrei proporti una serie di consigli su come acquistare la frutta...

Ospedale di Ostuni, Pomes e Pd contro strumentalizzazione politica

«In una situazione di drammatica difficoltà sanitaria, economica e sociale, alimentare paura e rabbia mistificando la realtà al punto da annunciare una certa ed...

Buoni spesa, il Forum della Società Civile di Ostuni suggerisce ulteriori opportunità

Con una nota del suo presidente Vincenzo Cappetta, il Forum della Società Civile di Ostuni chiede di valutare ulteriori opportunità riguardo il regolamento sull'assegnazione e...

Coronavirus, sale a 2240 il numero dei contagiati in Puglia. 16 i positivi in Provincia di Brindisi

Sale a 2240  il numero complessivo dei contagiati da Coronavirus in Puglia. Di qualche minuto fa il bollettino giornaliero della protezione civile regionale, in cui si...
- Advertisment -
- Advertisment -