In occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità, che ricorre oggi, martedì 3 dicembre, si celebra nella Città bianca il valore dell’inclusività. Dalla mattinata fino al pomeriggio si svolgeranno una serie di iniziative messe a punto dal Comune di Ostuni, in collaborazione con il GAL Alto Salento 2020 e numerose altre associazioni e imprese che operano a livello locale.

Alle ore 9.30 è previsto il raduno con le organizzazioni coinvolte, e con chiunque vorrà partecipare, in Piazza della Libertà. Da qui si parte per una interessante visita guidata al Museo di Civiltà Preclassiche della Murgia Meridionale; si prosegue con un tour in ape-calessino del centro storico operato da Ostuni Touring e si termina la mattinata nella bottega artigiana di Ceramiche Carella, per un laboratorio creativo sulla lavorazione dell’argilla.

La Giornata internazionale delle persone con disabilità procede nel pomeriggio alle ore 16.30 con un lungo momento di scambio, incontro e riflessione, che si terrà all’interno dell’ex macello cittadino in contrada Li Cuti, sede del GAL Alto Salento 2020.

Dopo i saluti istituzionali del sindaco Guglielmo Cavallo e dell’assessore alle politiche sociali e vicesindaco Antonella Palmisano, interverranno i responsabili delle associazioni Il Gabbiano, La Nostra Famiglia, La Luna nel Pozzo, Arcobaleno, Sindrome di Clown. Tra le testimonianze del mondo associativo, anche quella aziendale di Ciuchino Birichino, il parco avventura che da tempo accoglie progetti rivolti anche a bambini e ragazzi disabili.

Chiuderà l’incontro l’intervento del Tenente Piero Rosario Suma, pluripremiato atleta paralimpico ostunese, campione nazionale e internazionale di atletica leggera.


Ricevi tutte le ultime notizie

Prova il nuovo canale Telegram di Ostuni News