Sabato 27 aprile, alle ore 19, Giuseppe Palma presenterà a Ostuni, presso la sede del Museo di Civiltà Preclassiche della Murgia meridionale, il libro scritto insieme a Paolo Becchi, “Europa, quo vadis? La sfida sovranista alle elezioni europee”.

Il libro, a poche settimane dalle elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo, si propone di spiegare i meccanismi elettorali e le possibili previsioni post-voto e di offrire inoltre un vademecum sull’Unione Europea.

Il percorso del saggio scritto da Becchi e Palma parte dalle origini dell’Unione Europea ma concentra l’analisi dal 1992 in poi. Gli autori hanno voluto dedicare un intero capitolo all’euro, argomento che, spiegano Paolo Becchi e Giuseppe Palma, «è stato frettolosamente messo da parte per concentrare tutta l’attenzione sulla revisione dei Trattati. Un’impresa molto difficile non solo per la procedura farraginosa prevista da questi stessi, ma anche perché l’Unione oggi è fondata su un patto franco-tedesco che (come dimostra il recente Trattato di Aquisgrana) ha preteso e pretende di condizionare tutti gli altri Stati membri».

A presentare l’incontro sarà Michele Conte, presidente del Museo di Civiltà Preclassiche della Murgia meridionale.Novità