La sezione AVIS di Ostuni chiama nuovamente a raccolta i donatori per tentare di arginare la continua emergenza sangue che interessa la Provincia di Brindisi. Si terrà domenica 1° settembre, la raccolta straordinaria di sangue organizzata dall’AVIS, che vedrà i volontari impegnati dalle ore 18 alle ore 22 presso la Villa comunaleSandro Pertini”.

«AVIS Ostuni ha organizzato una nuova raccolta per domenica prossima – dichiara il presidente della sezione ostunese Martino D’Amico – perché, nonostante le numerose raccolte ordinarie e straordinarie effettuate nella Provincia di Brindisi in tutto il periodo estivo, siamo ancora in piena emergenza sangue. Per questo lanciamo un appello a tutta la cittadinanza di venire a donare il sangue così da poter rimpiazzare le sacche che giornalmente vengono utilizzate Ad accogliere i potenziali donatori ci saranno i volontari AVIS, insieme all’equipe del centro trasfusionale di Brindisi e i volontari del comitato ostunese della Croce Rossa Italiana. È importante ricordare che durante la raccolta sarà possibile effettuare l’elettrocardiogramma, indispensabile soprattutto per coloro che decidono di avvicinarsi a questa emozionante esperienza per la prima volta».

Per donare bisogna avere un’età compresa tra i 18 e i 70 anni, un peso non inferiore ai 50 kg e, più in generale, godere di buona salute. L’idoneità alla donazione viene stabilita mediante un colloquio personale e riservato, utile al personale medico per condurre una valutazione clinica puntuale, dopo aver effettuato gli esami di laboratorio previsti a garanzia della sicurezza sia del donatore che del ricevente. È consentito un pranzo leggero, evitando di assumere alcolici e latticini.

Ricevi tutte le ultime notizie

Prova il nuovo canale Telegram di Ostuni News