Dall'11 al 17 febbraio in occasione di San Valentino ad Alberobello si svolgerà "Lights in love"

Tornano ad accendersi le luci sui trulli di Alberobello per celebrare San Valentino e tutti gli innamorati.

L’iniziativa soprannominata “Lights in love” prenderà il via lunedì 11 febbraio per concludersi la domenica successiva e vedrà proiettare sui trulli, dichiarati dall’Unesco patrimonio dell’umanità, immagini che avranno come tema l’amore.

Da qualche anno i trulli di Alberobello vengono già illuminati durante l’anno da immagini suggestive, in estate e nel periodo natalizio, richiamando numerosi visitatori e diventando oggetto di numerose fotografie postate sui social network. Adesso l’iniziativa si arricchisce di un’ulteriore settimana, che mira a creare un’atmosfera affascinante che possa attirare visitatori e curiosi.

L’evento “Lights..in love”, sostenuto da ENGIE, azienda che cura il servizio di pubblica illuminazione della Capitale dei trulli, è promosso dall’amministrazione comunale. «Per la prima volta– afferma l’assessore al Turismo del Comune di Alberobello, Antonella Ivone– i trulli si accenderanno anche a febbraio. E’ una novità assoluta che lanciamo per festeggiare l’amore e gli innamorati, nella convinzione che le luci sulle nostre case a cono possono rendere ancora più speciale la nostra Alberobello e regalare grandi emozioni ai nostri visitatori».

«Siamo felici di essere vicini agli abitanti di Alberobello in questa nuova iniziativa dedicata alla città e ai suoi abitanti – aggiunge Fabrizio Di Battista, Direttore Area Adriatica-Sud di ENGIE Italia – L’iniziativa, all’insegna della luce e dell’energia, che presentiamo al fianco di un’amministrazione lungimirante, attenta ai bisogni della comunità e che vede nell’efficienza energetica un asset imprescindibile in grado di migliorare la vita delle persone e salvaguardare, allo stesso tempo, l’ambiente».