8.9 C
Ostuni
Maggio 30 2020

Lite al termine di una partita di calcetto, sedicenne colpito al volto: indagano i carabinieri

Indagano i carabinieri su un increscioso episodio di violenza avvenuto al termine di una partita di calcetto amatoriale tra giovanissimi atleti, disputatasi qualche giorno fa a Ostuni.

Al termine della partita un sedicenne ostunese sarebbe stato colpito in volto da un oggetto scagliatogli contro da un coetaneo.

- Advertisement -

Il ragazzo si trova attualmente ricoverato presso il Policlinico di Bari con la diagnosi di sospetto trauma maxillo-facciale e diverse lesioni al volto. Immediatamente dopo l’aggressione il sedicenne, soccorso dai sanitari del 118, era stato portato all’ospedale di Ostuni, ma i medici hanno ritenuto opportuno trasferirlo presso il nosocomio barese affinché potesse essere eseguita una serie di accertamenti più approfonditi.

Gli investigatori, con l’ausilio di alcuni testimoni presenti al momento dell’aggressione, stanno cercando di ricostruire quanto accaduto.

Da una prima ricostruzione dei fatti, al termine della partita di calcetto, il sedicenne ostunese e l’aggressore, a quanto pare un diciassettenne di Bari in vacanza a Ostuni con la famiglia, avrebbero avuto un diverbio per futuli motivi, che sarebbe poi sfociato nel lancio di un oggetto. Secondo alcune indiscrezioni,a colpire violentemente il volto del giovane ostunese procurandogli il grave trauma facciale sarebbe stata una borraccia, contenuta all’interno del borsone dell’aggressore.

Questo non è il primo episodio di violenza che si registra a Ostuni al termine di una partita. Lo scorso 31 luglio, al termine dell’ultima gara del “Summer Soccer- Trofeo Nino Laveneziana”, l’arbitro fu colpito da una testata sferrata da due persone. Sull’episodio hanno indagato gli agenti della Digos della Questura di Brindisi.

Ricevi tutte le ultime notizie

Prova il nuovo canale Telegram gratuito di Ostuni News

- Advertisment -

Perde il controllo dell’auto e provoca un incidente in pieno centro, denunciato 54enne ostunese

Un 54enne ostunese è stato denunciato dai Carabinieri della compagnia di Fasano per guida in stato di ebbrezza. Durante un servizio straordinario di controllo...

Aeroporti di Puglia, riparte il traffico aereo: attivi i voli da Bari per Firenze e Parigi

A partire dal 13 giugno Air France riattiva gradualmente i voli da Bari per l’aeroporto Charles De Gaulle di Parigi. Un solo volo sarà...

Ospedale, il Tar mette fine alla bagarre politica sulla temporanea chiusura di Chirurgia e Ortopedia

Il Tar di Lecce, riunitosi in camera di consiglio lo scorso 26 maggio, accoglie definitivamente il ricorso dell’ASL di Brindisi contro il Comune di...

Raccolta differenziata, si torna alla modalità ordinaria con qualche modifica

A partire dal prossimo 1° giugno il servizio di raccolta differenziata torna a funzionare con le modalità previste dal contratto della gara ponte. Viene...

Coronavirus, contagi in costante calo: 5 positivi oggi in Puglia, di cui 1 in provincia di Brindisi

Il numero dei contagi da Coronavirus in Puglia, da giorni in netto calo, si attesta complessivamente a 4481 . Di qualche minuto fa il bollettino giornaliero della...

Immuni: la Puglia tra le prime regioni a sperimentare la app per monitorare il Coronavirus

La Puglia sarà tra le prime regioni di Italia a sperimentare l'applicazione “Immuni”, lo strumento digitale pensato per tracciare i contatti nell'ambito dell'emergenza Coronavirus. «Potrà...
- Advertisment -