Due anziani coniugi sono stati tratti in salvo da una volante dei Carabinieri, dopo essere rimasti bloccati all’interno della loro auto in un sottopasso ferroviario allagato.

E’ accaduto quest’oggi, giovedì 16 maggio, poco dopo le 13, a San Pietro Vernotico, colpita da un improvviso acquazzone torrenziale.

Sorpresi dalla pioggia mentre transitavano in automobile nella zona del sottopasso ferroviario di via Lecce, i due anziani, moglie e marito rispettivamente di 74 e 80 anni, sono stati costretti a richiedere l’intervento dei carabinieri per essere soccorsi.

A bordo della loro auto, una Mercedes 190, la coppia non riusciva a scendere dall’autovettura, che in pochi minuti è stata sommersa dall’acqua. L’uomo ha chiamato il 112 e prontamente sul posto è giunta una volante che ha tratto in salvo i coniugi, infreddoliti e spaventati.

La coppia è stata quindi trasportata a bordo dell’auto dei carabinieri presso il Pronto Soccorso dell’ospedale di San Pietro, dove si trovano attualmente ricoverati in stato di osservazione.Novità