Anche Marco Solidoro seguirà l’Olympique Ostuni nella nuova avventura in serie B.

Nonostante una stagione travagliata dagli infortuni e passata in gran parte, suo malgrado, ai box, Marco Solidoro decide di aggiungersi alla lista delle riconferme gialloblu, insieme a mister Basile, Daniele Lisi, Danilo Salamida, Vittorio Schiavone ed Edoardo Calò.

Solidoro si dice pronto a far vedere realmente di che pasta è fatto, ripartendo dalle grandi cose fatte vedere nelle ultime partite, di cui è stato uno degli elementi cardine della promozione dei Warriors.

La sua esperienze nelle categorie che contano e il suo valore tecnico indiscutibile fanno di lui una delle armi più affilate a disposizione di mister Basile.

Determinato a trascinare il team gialloblu, Solidoro dichiara: «Il mio obiettivo principale è quello di ripartire da dove avevo lasciato. Voglio fare meglio dell’anno scorso, in cui spesso mi sono ritrovato alle prese con un infortunio. Nell’ultima parte di stagione ho fatto vedere delle buone cose e quello sarà il mio punto di partenza. La forza di questa squadra è il gruppo, con molti di loro ho un rapporto di amicizia stabile. L’obiettivo è quello di preservare la Serie B, che ci consentirà di portare maggiore visibilità e più gente al palazzetto. Non è escluso che ci potremmo togliere qualche soddisfazione, ma questo dipende anche e soprattutto da come riusciremo ad esprimere il nostro potenziale».Novità