Verrà inaugurata domani, mercoledì 11 settembre, una “Piccola Biblioteca Popolare” ubicata nel cuore della Città bianca.

Lo spazio culturale sarà allestito presso la “Casa San Giuseppe” di Ostuni, nella sala attigua a quella dedicata, dalla Parrocchia di Santa Maria Assunta in Cattedrale e dal Rotary Club Ostuni-Valle d’Itria-Rosa Marina, alla memoria di Maria Dolores Tanzarella Sallustio, operatrice sociale e titolare di una cartolibreria, scomparsa prematuramente a maggio di due anni fa.

All’inaugurazione, che avverrà alle ore 18.30, saranno presenti il Parroco Don Piero Suma, il Sindaco di Ostuni Guglielmo Cavallo e il Governatore del Distretto 2120 del Rotary International, Sergio Sernia.

La “Piccola Biblioteca Popolare” sarà dotata di più di mille volumi, di ogni genere letterario, pubblicati dagli anni Sessanta ad oggi. I tesi sono stati donati dalla famiglia Sallustio e saranno liberamente consultabili; potranno inoltre essere forniti in prestito a coloro che ne faranno richiesta. Nella rosa dei titoli presenti, particolare attenzione è rivolta al campo dei fumetti, genere letterario tradizionalmente supportato dal Rotary Club di Ostuni.

A “Casa San Giuseppe” (sita in Vico Balilla 9, un tempo sede delle ACLI) si accede sia dalla scalinata che si trova andando da Piazza della Libertà verso la Chiesa di San Giuseppe,  oppure da Vico Francesco Carrara, ubicato lungo la prima salita che si trova, a partire da Piazza della Libertà, a sinistra di Corso Cavour.Novità