Un infarto ha stroncato la vita di Franco Nigro, noto parcheggiatore di Lido Morelli

Sarebbe stata una banale lite scaturita per un problema di viabilità la causa del malore che ha portato alla morte Franco Nigro, 55 anni, di Montalbano di Fasano, noto parcheggiatore soprannominato “Ciccio un euro”.

E’ accaduto questa notte a Lido Morelli, nel perimetro del Parco delle Dune Costiere, dove Franco Nigro era conosciuto da tutti non solo come posteggiatore ma anche perché si prendeva grande cura della spiaggia e delle dune.

L’uomo, prima da abusivo e poi regolarmente autorizzato dal Parco delle Dune Costiere, da anni era responsabile del parcheggio situato nella zona balneare ostunese, ieri sera presa d’assalto da numerosi avventori con l’intento di trascorrere la notte tra il 14 e il 15 agosto nei locali della zona.

Da alcune indiscrezioni, pare che Franco Nigro abbia accusato il malore subito dopo aver avuto un diverbio con un automobilista.

A nulla sono valsi i tentativi di rianimazione di un medico presente sul posto che ha utilizzato anche un defibrillatore messo a disposizione dalla Croce Rossa per tentare di salvare la vita all’uomo. In pochi minuti il cuore del cinquantacinquenne, che soffriva di problemi cardiaci, ha smesso di battere.

Oltre agli operatori del 118, sul posto sono giunti i Carabinieri della stazione di Fasano e gli agenti del Commissariato di Polizia di Ostuni, che stanno indagando sulla dinamica e sulle cause del litigio che avrebbero portato alla morte il parcheggiatore.Novità