Con la delibera di giunta n. 102 di lunedì 7 ottobre, l’amministrazione comunale approva definitivamente il progetto esecutivo per la realizzazione di una rotatoria in corrispondenza dell’incrocio tra l’ex SS 16 per Fasano, la strada provinciale per Villanova e la via dei Colli.

L’intervento, pianificato durante il mandato di Gianfranco Coppola nell’ottica di migliorare la sicurezza stradale in quel punto nevralgico di acceso alla città, vedrà la luce nei prossimi mesi grazie all’impegno dell’attuale compagine di centrodestra al governo cittadino.

L’importo complessivo del progetto ammonta a 90mila euro, cifra che verrà attinta dalle casse comunali

«È un’opera necessaria e fondamentale per la nostra viabilità. L’inserimento del rondò – spiega il sindaco Guglielmo Cavalloregolerà al meglio l’enorme flusso di traffico veicolare in entrata e uscita dalla città».

L’attuale intersezione stradale non garantisce oggettivamente le necessarie condizioni di sicurezza al traffico veicolare, anche a causa della presenza di diversi punti di attraversamento e dalla presenza di un’area di servizio per il rifornimento di carburante.

«Si tratta di un’idea progettuale fortemente voluta dai miei predecessori – dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici Giuseppe Franciosoche con lungimiranza hanno inteso affrontare la questione del traffico in quella zona, immaginando un’opera pubblica particolarmente importante per la città».

L’elevata intensità del traffico comporta attualmente la congestione dell’incrocio con lunghe file di autoveicoli e di mezzi pesanti. L’incrocio, inoltre, è ubicato in corrispondenza dell’esistente circonvallazione lato nord, dove lo stesso corso Mazzini e la via Panoramica rappresentano le strade in ingresso per chi giunge da nord. Lo stesso incrocio raccoglie dunque il traffico in ingresso al centro abitato; il traffico di attraversamento del centro urbano verso altre località e il traffico in uscita dal centro urbano verso nord.

Ricevi tutte le ultime notizie

Prova il nuovo canale Telegram di Ostuni News