Dopo il meritato ingresso in serie B, Olympique Ostuni comincia a pensare alla strategia da mettere in atto per affrontare la prossima stagione al meglio.

Giunto sulla panchina dell’Olympique per fargli fare un importante salto di qualità, mister Vito Basile non ha affatto disatteso le aspettative generate dal suo curriculum ed è stato uno dei principali artefici della cavalcata trionfale dei gialloblu verso la Serie B. Il suo impegno e i risultati ottenuti sono stati coronati dal premio ottenuto come Miglior allenatore del campionato di Serie C1, assegnatogli dagli addetti ai lavori.

Il mister si rivela soddisfatto di poter ricoprire l’incarico di allenatore dell’Olympique Ostuni anche in Serie B: «Ho sempre reputato Ostuni- afferma il coach Basile- una grande piazza quest’anno ne ho avuto la conferma. Insieme alla società abbiamo scritto la storia dell’Olympique raggiungendo la serie B sul campo e sono fiero e orgoglioso di continuare questa grande avventura».

Un rapporto che sembra sia destinato a proseguire ancora per diverso tempo, per la gioia dei tifosi gialloblu. La stagione di Serie B a cui l’Ostuni si sta affacciando si prospetta complicata ma, allo stesso tempo, è d’obbligo ottenere un grande risultato.

«Mister Basile– aggiunge il presidente Daniele Andriolaè stato preso con la certezza di fare bene e così è stato, con questa promozione. Merita la nostra stima professionale e la riconferma mi sembra il minimo. Lavoreremo per fornirgli una squadra che rispecchi le sue esigenze, in modo da poter disputare un ottimo campionato».Novità