L'associazione "Amici del cuore" organizza sabato 19 ottobre una giornata di consulti gratuiti con l'obiettivo di prevenire le malattie cardiovascolari

Sabato 19 ottobre a Ostuni si rinnova l’appuntamento con l’”Open Day della Salute”, organizzato dall’associazione “Amici del cuore”, presieduta da Angelo Brescia.

A partire dalle ore 8.30 in piazza Italia sarà possibile sottoporsi gratuitamente a uno screening che comprende il controllo dei valori ematici, l’analisi dello stato di salute del cuore e i consigli per una sana alimentazione.

Ad effettuare le consulenza saranno i cardiologi Fabio Sgura e Christos Perlepes, il pneumologo Antonio Castagnaro e la nutrizionista Beatrice Fumarola.

Nel corso della giornata verranno effettuate inoltre delle dimostrazioni pratiche di Primo soccorso, a cura del Comitato locale della Croce Rossa Italiana.

Continua dunque l’impegno portato avanti da diversi anni dell’associazione “Amici del cuore” per sensibilizzare sull’importanza della prevenzione delle malattie cardiovascolari.

Le patologie cardiovascolari rappresentano una delle principali cause di morte in Europa, superando numericamente le infermità oncologiche e traducendosi in enormi costi per i Sistemi Sanitari e Previdenziali.

In Italia, la spesa per le malattie cardiovascolari è pari a circa 16 miliardi di euro all’anno, a cui vanno aggiunti circa 5 miliardi in termini di costi indiretti calcolati principalmente come perdita di produttività.

Per quanto riguarda il nostro Paese, i costi indiretti comprendono infatti non solo la produttività ma anche le spese sostenute dal sistema previdenziale, che è responsabile di fornire prestazioni assistenziali a tutte le persone affette da patologie, erogando pensioni di inabilità e assegni di invalidità.

Ricevi tutte le ultime notizie

Prova il nuovo canale Telegram di Ostuni News