Presto a Ostuni saranno attivati tutti e 20 i posti letto previsti nel Reparto di Pneumologia

«Entro la fine del 2019 contiamo di poter disporre nell’ospedale di Ostuni di tutti e 20 i posti letto previsti nel reparto di Pneumologia».

L’annuncio è stato dato direttamente da Giuseppe Pasqualone, direttore generale della Asl brindisina, durante il convegno scientifico sulle malattie respiratorie che si è svolto nella Città bianca venerdì 11 e sabato 12 ottobre.

Stando a quanto stabilito da un provvedimento risalente al marzo del 2017, all’ospedale di Ostuni sarebbero spettati, in seguito alla riorganizzazione del piano sanitario deciso dalla Regione Puglia, 20 posti letto nel reparto di Pneumologia.

Ad oggi, però, per mancanza di spazio, il nosocomio ostunese dispone soltanto di 10 posti letto nel reparto diretto dal dottor Bracciale.

Nel corso del convegno “La pneumologia nella Città bianca. Update in malattie respiratorie” il direttore della Asl di Brindisi Giuseppe Pasqualone, nel corso del suo intervento, ha assicurato che tra pochi giorni partiranno i lavori di ammodernamento del reparto, che permetteranno di ottenere lo spazio necessario per realizzare gli altri 10 posti letto.

I lavori di allargamento dovrebbero interessare l’ormai dismesso reparto di Pediatria.

Oltre all’intervento di Giuseppe Pasqualone, il convegno, ha goduto della presenza di numerosi esperti, nonché del presidente dell’Ordine dei Medici di Brindisi Arturo Oliva, e in rappresentanza del Comune di Ostuni del vice sindaco e assessore ai Servizi Sociali Antonella Palmisano.

Si è parlato della broncopneumopatia cronica ostruttiva, patologia emergente dell’apparato respiratorio, della fenotipizzazione dei pazienti affetti da BPCO, della riabilitazione respiratoria e della scelta della terapie personalizzate a seconda della tipologia dei pazienti.

Molta importanza è stata data alle nuove strategie terapeutiche per combattere l’asma grave. Si è infine proseguito con diverse relazioni riguardanti le strategie di prevenzione delle infezioni respiratorie e del ruolo fondamentale della Tac nella diagnostica delle polmoniti.

Il convegno ha visto nelle vesti di responsabile scientifico il dottor Pierluigi Bracciale, direttore Uoc Pneumologia e Riabilitazione Respiratoria presso l’Ospedale Civile di Ostuni e come presidenti il professor Emilio Marangio e il dottor Giuseppe Valerio.

Ricevi tutte le ultime notizie

Prova il nuovo canale Telegram di Ostuni News