Il 16 luglio, come ogni anno, Ostuni celebra la Solennità della Beata Vergine del Monte del Carmelo, uno dei momenti di festa più sentiti dalla comunità della Città bianca.

La Madonna del Carmine viene magnificata in una serie di momenti celebrativi, organizzati dall’omonima Confraternita, che culmineranno questa sera, alle ore 19,  in una solenne processione che attraverserà le principali vie della città.

Dopo la consueta novena dedicata alla Madonna, cominciata il 7 luglio e terminata il 15, e numerosi appuntamenti con la recita del Rosario, oggi inizia la celebrazione vera e propria.

Dopo le due Sante Messe, celebrate alle 6.00 e alle 7.30, alle 9.30 c’è stata la celebrazione Eucaristica presieduta dall’Arcivescovo di Brindisi, Monsignor Domenico Caliandro, a cui è seguita la consueta cerimonia di accettazione dei nuovi confratelli e consorelle. Alle 11.00 è stata celebrata un’altra Messa, a cui, alle 11.45, è seguita la recita del Rosario seguita dalla Supplica alla Madonna del Carmine.

Alle ore 19.00 dalla Chiesa partirà la solenne Processione che, accompagnata dalla banda musicale “Giacomo Puccini” di Carovigno, percorrerà le seguenti vie di Ostuni: Largo Maria Santissima del Carmine (Chiesa), Bretella del Pover’uomo, Corso Vittorio Emanuele II, Piazza della Libertà, Corso Cavour, Piazza Matteotti (Monumento ai Caduti), Piazzetta Erriquez, Corso Magg. Antonio Ayroldi, Via Martiri di Kindu, Piazza Curtatone e Montanara (Calvario), Via Pietro Pignatelli “lu barcarulu”, Piazza Italia, Viale Pola, Via Dr. V. Continelli, Largo Mons. Italo Pignatelli, Via Ludovico Pepe, Via Giordano Bruno, Corso Magg. Antonio Ayroldi, Piazzetta Erriquez, Piazza Matteotti (Monumento ai Caduti), Corso Cavour, Piazza della Libertà, Largo Lanza, Via Pinto, per poi concludersi a Largo Maria Santissima del Carmine, dinanzi alla Chiesa.

Alle ore 22.00, all’interno della Chiesa, si terrà il concerto bandistico “Giacomo Puccini – Città di Carovigno” diretto dal Maestro Franco Carlucci, mentre alle ore 23.00 andrà in scena uno spettacolo di fuochi pirotecnici nel piazzale antistante la Chiesa, a cura della ditta “Armando Truppa” di Latiano.Novità