Giovanni Allevi sarà uno dei protagonisti della rassegna Piano Lab che coinvolgerà otto città pugliesi

Prenderà il via da Polignano a Mare, venerdì 29 giugno, Piano Lab il progetto musicale targato La Ghironda che vede protagonista il pianoforte.

Si partirà venerdì alle ore 20.30 nella Chiesa della Natività di Polignano a Mare, dove il pianista Roberto Esposito proporrà un concerto dedicato a Bach, Schubert, Mascagni e Mozart.
L’ambizioso progetto di Piano Lab prevede il coinvolgimento per tutta l’estate di otto città pugliesi: oltre a Polignano a Mare, saranno protagoniste Bisceglie, Martina Franca, Ostuni, Cisternino, Otranto, Trani e Ceglie Messapica. Dodici i concerti anteprima, alcuni dei quali in partnership con il “Miami International Piano Festival”, che faranno da corollario agli speciali eventi che vedranno Stefano Bollani a Martina Franca il 5 agosto e Giovanni Allevi a Ceglie Messapica il 9 agosto.

Ai concerti si affiancherà l’interessante iniziativa denominata «Suona con noi», che si terrà a Martina Franca l’11 e 12 agosto e sarà aperta a tutti coloro i quali – professionisti o semplici dilettanti – avranno prenotato la propria performance sul sito www.pianolab.me. Ci si potrà iscrivere sino al 15 luglio; chi lo ha farà  parteciperà all’estrazione di un viaggio ad Amburgo con visita alla fabbrica di Steinway & Sons, la casa di pianoforti più prestigiosa al mondo.

Prima però ci saranno le tappe di avvicinamento all’evento finale dell’iniziativa, che si propone contestualmente di valorizzare i beni architettonici e monumentali pugliesi con il coinvolgimento del Fai Puglia e del Parco delle Dune Costiere. Dopo l’avvio a Polignano a Mare il 29 giugno, si terranno tappe a Bisceglie (il 7 luglio con Mirco Ceci), Martina Franca (8 luglio con Mafalda Baccaro e 14 luglio con Pasquale Iannone), Ostuni (15 luglio con Danilo Tarsu), Cisternino (26 luglio con Francesco Libetta), Otranto (27 luglio con Mirko Lodedo), ancora Martina Franca (28 luglio con William Greco) e Ceglie Messapica (4 agosto con l’anteprima di Piano Lab con pianoforti e pianisti nel centro storico).

Previsti inoltre tre concerti in collaborazione con il “Miami International Piano Festival” a Trani (6 agosto con Ilya Itin), Ostuni (7 agosto con Florian Noack) e Cisternino (8 agosto con Josu De Solaun). In tutti questi luoghi, al termine di ogni singola performance, un pianoforte a coda sarà a disposizione di chiunque vorrà testare il proprio talento, in vista della due giorni dell’11 e 12 agosto a Martina Franca, quando verranno suonati in contemporanea diversi pianoforti in vari punti della città per far incontrare i grandi interpreti, oppure semplici appassionati che avranno prenotato la propria performance sul sito della manifestazione.Novità