A pochi giorni dalle primarie del centrodestra, la Lega Salvini-Premier con una nota inviata alla stampa, rende noto di appoggiare Giovanni Zaccaria, uno dei due candidati, insieme a Guglielmo Cavallo, a contendersi il ruolo di candidato sindaco della compagine di centrodestra.

Domenica 17 marzo, giorno in cui anche a Ostuni si svolgeranno- per la prima volta- le primarie di centrodestra, il coordinamento della Lega di Ostuni scioglie le riserve e fa sapere di sostenere Zaccaria.

«La comunanza di programmi e di idee– si legge nella nota della Lega-, la coerenza ideologica, il posizionamento politico dello stesso Zaccaria e degli schieramenti che lo supportano e, non ultima, la vicinanza umana riscontrata in questi difficili giorni, ci hanno condotti a compiere tale importante scelta, scelta che va, in tal modo, a completare uno scacchiere già ricco e che reclamava a gran voce una presa di posizione da parte della Lega, primo partito in Italia».

«Con l’appoggio a Giovanni Zaccaria, uomo nuovo sulla scena politica ostunese,- conclude la nota della Lega invitiamo i nostri elettori a partecipare alle imminenti elezioni primarie, che si terranno domenica prossima presso la Biblioteca Comunale dalle 8 alle 22, un ottimo strumento democratico che fungerà da viatico per le Elezioni Amministrative del 26 maggio prossimo. Siamo certi che la nostra coalizione uscirà ulteriormente rafforzata e arricchita dall’esame preventivo di domenica: guidata proprio da Zaccaria, potrà seriamente candidarsi a governare Ostuni con competenza, coerenza e umiltà nei prossimi cinque anni».