«Un ottimo risultato, andato oltre le aspettative».

Così Laura De Mola, commissario di Forza Italia per la provincia di Brindisi, ha commentato l’esito delle primarie di centrodestra che si sono svolte ieri, domenica 17 marzo, a Ostuni. A recarsi a votare 3599 persone che hanno scelto, accordandogli 2030 preferenze, Guglielmo Cavallo, sostenuto anche da Forza Italia.

«Il 57% degli elettori ha scelto Guglielmo Cavallo»– ha commentato Laura De Mola. «A Ostuni ha vinto il modello di centrodestra che immaginiamo: un centrodestra unito, perché è l’unica alternativa alla demagogia ed al populismo».

Guglielmo Cavallo ha avuto la meglio su Giovanni Zaccaria, l’altro candidato alle primarie, con il quale si è subito complimentato alla fine dello spoglio delle schede.

«Il prossimo obiettivo– continua il commissario provinciale di Forza Italia- saranno le primarie per la scelta del candidato a Mesagne il prossimo 24 marzo ed anche lì, ne sono certa, sapremo replicare questo modello. Per questo sosterremo la figura di Walter Zezza. Il messaggio è chiaro ed è stato espresso dagli stessi elettori già ad Ostuni: basta divisioni. A Guglielmo Cavallo i miei auguri per un proficuo lavoro in vista della prossima campagna elettorale».

Anche Mauro D’Attis, deputato e commissario regionale di Forza Italia, si è complimentato con Guglielmo Cavallo e con Giovanni Zaccaria per aver ottenuto un ottimo risultato alla competizione pre-elettorale.Novità