8.9 C
Ostuni
Giugno 2 2020

Puglia e Romania più vicine grazie al volo diretto Bari-Iasi

Aeroporti di Puglia annuncia il volo diretto operato da Wizz Air che collegherà Bari a Iasi, la seconda città della Romania

Aeroporti di Puglia annuncia la nuova rotta che permetterà di volare da Bari a Iasi, in Romania, a partire dall’agosto 2020.

Il volo, i cui biglietti sono già acquistabili, sarà operato dalla compagnia ungherese low cost Wizz Air.

- Advertisement -

«La strategia che disegnerà lo sviluppo del traffico per il prossimo decennio– afferma Tiziano Onesti, presidente di Aeroporti di Puglia- guarda con grande attenzione a quei mercati che possono esprimere consistenti volumi di traffico, anche di quelli non necessariamente legati ai flussi turistici. In questo scenario la collaborazione con Wizz Air si è dimostrata fondamentale per la creazione di nuove interessanti opportunità verso tutta l’area Est del nostro continente. Peraltro Iasi, seconda città della Romania per numero di abitanti dopo la capitale Bucarest, si trova in una posizione strategica rispetto a Moldavia e Ucraina, perciò capace di intercettare le esigenze di mobilità delle comunità di questi tre Paesi ormai stabilmente insediate nella nostra regione. Non sono da trascurare, tuttavia, le interessanti opportunità che la città, nota per la ricchezza dei propri insediamenti museali e culturali, può offrire ai pugliesi desiderosi di ampliare le proprie conoscenze».

Iasi, la capitale storica della Romania è chiamata la” città delle 100 Chiese”. Situata nella regione storica della Moldavia, è la scelta perfetta per coloro che cercano una vacanza in una città ricca di secoli di creazioni architettoniche. I visitatori possono godere delle diverse risorse naturali della città, dei giardini botanici o del Parco Copou con il monumento più antico della Romania, l’Obelisco dei Leoni. Iasi è anche famosa per i suoi importanti edifici e i monasteri; il neogotico Palazzo della Cultura o il Monastero dei Tre Sacri Gerarchi meritano sicuramente una visita.

«Siamo lieti– dichiara Andras Rado, Wizz Air Communications Manager- di aggiungere un’altra entusiasmante rotta da Bari a una destinazione perfetta per le vacanze in città. Iasi, questa città veramente cosmopolita della Romania orientale, ricca di risorse naturali culturali e diverse, è la più recente destinazione nella rete di Wizz Air da Bari. Siamo entusiasti di offrire costantemente ai nostri clienti maggiori opportunità di scoprire nuove ed eccitanti destinazioni in tutta Europa e oltre».

Ricevi tutte le ultime notizie

Prova il nuovo canale Telegram gratuito di Ostuni News

- Advertisment -

Celebrato in Comune il primo matrimonio post-covid di Ostuni

Avrebbero dovuto promettersi amore eterno ad aprile, ma l’emergenza Coronavirus ha fatto slittare la data del matrimonio al 31 maggio. Lucia e Luciano, 50...

Torre Guaceto rappresenta l’Italia al Monaco Blue Initiative

L'undicesima edizione della conferenza internazionale sull'ambiente del Principato di Monaco è stata particolarmente speciale per il Consorzio di Gestione di Torre Guaceto, l'unico ente...

Coronavirus, eccellenze nostrane: azzerato il rischio di contagio nelle RSA del nostro territorio

Nelle RSA Villa Valente di Ostuni e Casa Alloggio Valle d’Itria di Casalini la parola d’ordine è stata “efficienza”. Sin dall’inizio della pandemia il...

Cassa integrazione in deroga, l’on. Palmisano interroga il ministro Catalfo per sollecitare i pagamenti

Nell’ottica di salvaguardare gli interessi economici dei lavoratori pugliesi, già duramente colpiti dall’emergenza Coronavirus, l’onorevole ostunese in forza al Movimento Cinque Stelle Valentina Palmisano...

Coronavirus, resta stabile il numero dei contagi: 4 positivi oggi in Puglia, nessuno in provincia di Brindisi

Il numero dei contagi da Coronavirus in Puglia, da giorni in netto calo, si attesta complessivamente a 4498 unità. Di qualche minuto fa il bollettino giornaliero...

Parco delle Dune Costiere, in corso le trattative sulla presidenza

La presidenza del Parco delle Dune Costiere resta al momento un rebus ancora irrisolto. Nodi da sciogliere nelle trattative di domina, i reciproci veti...
- Advertisment -