8.9 C
Ostuni
28 Marzo 2020

Traffico di cocaina: la Polizia sequestra un etto e mezzo di sostanza e arresta due ostunesi

Grazie all’intervento dell’unità cinofila della Polizia, è stato possibile rinvenire quasi un etto e mezzo di cocaina pura, ben occultata in un vano ricavato all’interno del bagagliaio

Due ostunesi sono stati arrestati per detenzione e spaccio di cocaina. Gli agenti del commissariato di Polizia locale, diretto dal vice questore aggiunto Gianni Albano, hanno posto sotto sequestro 143.6 grammi di sostanza e eseguito due ordinanze d’arresto nei confronti del 47enne MM e del 36enne CRR.

I due individui, già noti agli uffici del commissariato per reati in materia di droga e altro, sono stati oggetto negli scorsi giorni di un attento monitoraggio da parte degli agenti di Polizia, insospettiti dal continuo via vai di persone nei pressi dei rispettivi domicili.

- Advertisement -

Nella giornata di ieri, giovedì 5 marzo, i due uomini venivano sottoposti a controllo lungo la SS 379 all’altezza di Rosa Marina. Grazie all’intervento dell’unità cinofila della Polizia, è stato possibile rinvenire quasi un etto e mezzo di cocaina pura, ben occultata in un vano ricavato all’interno del bagagliaio.

L’indagine, condotta dal personale del commissariato ostunese e coordinata dalla Procura della Repubblica di Brindisi, ha consentito di interrompere l’attività criminale dei due ostunesi, subito posti al regime degli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni.

Ricevi tutte le ultime notizie

Prova il nuovo canale Telegram gratuito di Ostuni News

- Advertisment -

Coronavirus, sale a 1458 il numero dei contagiati in Puglia. Ventitré i positivi di oggi in Provincia di Brindisi

Sale a 1458  il numero complessivo dei contagiati da Coronavirus in Puglia. Di qualche minuto fa il bollettino giornaliero della protezione civile regionale, in cui si...

Coronavirus, a Carovigno aumentano le vittime: deceduti oggi altri due cittadini

È deceduto oggi, sabato 28 marzo, il primo cittadino risultato positivo al Coronavirus nella vicina Carovigno. Il 33enne carovignese deceduto nelle scorse ore, presentava...

In memoria delle 105 vittime della Kater I Rades, Cobas Brindisi invoca: «Restiamo umani»

A vent’anni esatti dall’affondamento della nave albanese Kater I Rades, il Cobas Antirazzista di Brindisi commemora le 105 persone, molte delle quali donne e...

Decessi sospetti al Perrino di Brindisi: Laura De Mola (FI) presenta un esposto al Prefetto e a Borrelli

Un esposto al Prefetto di Brindisi ed al Capo di Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borelli, per far segnalare e chiedere immediate soluzioni in...

Coronavirus, è online il corso gratuito di preparazione e contrasto alla pandemia

Un corso gratuito di formazione a distanza per affrontare l’emergenza della pandemia, percorso rivolto a tutti i professionisti sanitari e sociosanitari, Oss, Osa, Asa,...
- Advertisment -
- Advertisment -