8.9 C
Ostuni
Maggio 31 2020

‘Voci di donne’: Antonella Massa protagonista del secondo appuntamento della rassegna

Dopo il successo del primo incontro prosegue “Voci di donne“, la rassegna dedicata all’universo femminile promossa dal gruppo MEIC (Movimento Ecclesiale di Impegno Culturale) di Ostuni e dal Presidio del Libro in collaborazione con Centro di Cultura “D. Cirignola“, Ass. culturale “Città Viva“, Associazione Post.It, Casa de la Poèsie, Lions club Ostuni Host, Biblioteca diocesana “R. Ferrigno” ed Espressioni d’Arte.

Il format dei quattro incontri previsti vede ogni scrittrice presentare il proprio libro, dialogando con donne impegnate abitualmente nel mondo culturale della nostra regione. Gli incontri saranno inoltre l’occasione per ammirare opere di diversi artisti del territorio.

- Advertisement -

Il secondo appuntamento si terrà il prossimo giovedì 5 marzo presso la Chiesa del Carmine e vedrà Dora Barriera e Ivana Colizzi dialogare con Antonella Massa, autrice de “Le cose da cui sei sparito“.

La casa dove Caterina si è rifugiata dopo la scomparsa del marito e che l’ha protetta per un lungo tempo comincia a mandarle dei messaggi. In un continuo flashback le cose riaffiorano alla mente della donna spingendola a muoversi in una ricerca che appare impossibile e che, invece, la porterà alla scoperta di nuove verità sul marito e su lei stessa. Fino alla realizzazione che tutti abbiamo dei lati oscuri che possono sorprendere e sorprenderci. In fondo ognuno di noi può rivelarsi uguale e diverso.

Antonella Massa, classe 1955, è pittrice e art therapist. Espone in Italia e all’estero e ha sempre effettuato laboratori artistici sia nel suo atélier sia in strutture ospedaliere psichiatriche. Appassionata e studiosa di culture primitive è stata attivista per la tutela dei diritti dei nativi americani. Nei suoi laboratori di arteterapia si è sempre occupata della “relazione” come elemento spesso conflittuale all’interno di rapporti personali e sociali e di come l’espressione artistica permetta di sviluppare percorsi di consapevolezza, autoconoscenza e rigenerazione. Ha scritto numerosi testi per presentazioni di mostre ed eventi culturali. Nata a Sanremo, vissuta a Bergamo, da poco si è trasferita nel sud Italia, a Cisternino, dove si dedica alla pittura e alla scrittura. “Le cose da cui sei sparito’ è il suo primo romanzo.

Per l’occasione l’autrice esporrà nella Chiesa alcuni suoi quadri.

Le prossime date sono previste per il 20 marzo con la presentazione del libro “Sette secondi” di Caterina Ambrosecchia, presso Palazzo Tanzarella e il 7 aprile con “Fiore acerbo” di Grazia Fumarola, nei locali della Biblioteca diocesana “R. Ferrigno”.

La partecipazione è libera. La cittadinanza è invitata.

Ricevi tutte le ultime notizie

Prova il nuovo canale Telegram gratuito di Ostuni News

- Advertisment -

Santa Caterina, la consulta di quartiere torna a denunciare criticità mai risolte

Presso la zona artigianale situata in contrada Santa Caterina, il centro di raccolta rifiuti comunale rappresenta da sempre un problema per l’incolumità della salute...

Coronavirus, emergenza socio economica: in arrivo oltre 9milioni di euro ai comuni pugliesi

Assegnata ai comuni pugliesi la somma di 9milioni e 473mila euro destinata a fronteggiare l’attuale emergenza socio economica. Su proposta dell’assessorato al welfare e...

Centro comunale di raccolta rifiuti, approvato un ampio progetto di riqualificazione

È stato approvato dalla giunta comunale con la delibera n. 113 del 28 maggio scorso, l’articolato  progetto esecutivo che cambierà volto al centro di...

Coronavirus, resta stabile il calo dei contagi: 4 positivi oggi in Puglia, nessuno in provincia di Brindisi

Il numero dei contagi da Coronavirus in Puglia, da giorni in netto calo, si attesta complessivamente sulle 4482 unità. Di qualche minuto fa il bollettino...

Perde il controllo dell’auto e provoca un incidente in pieno centro, denunciato 54enne ostunese

Un 54enne ostunese è stato denunciato dai Carabinieri della compagnia di Fasano per guida in stato di ebbrezza. Durante un servizio straordinario di controllo...

Aeroporti di Puglia, riparte il traffico aereo: attivi i voli da Bari per Firenze e Parigi

A partire dal 13 giugno Air France riattiva gradualmente i voli da Bari per l’aeroporto Charles De Gaulle di Parigi. Un solo volo sarà...
- Advertisment -