8.9 C
Ostuni
Giugno 3 2020

Attività ricettive, Federalberghi Brindisi: «Stagionali del turismo abbandonati al loro destino»

La divisione locale dell’associazione nazionale chiede al governo nazionale e regionale una risposta concreta, facendo propria l’istanza del comitato autonomo dei lavoratori stagionali

Federalberghi Brindisi denuncia la situazione di estrema instabilità economica in cui versano i lavoratori stagionali del comparto turistico e fa proprie le istanze del comitato autonomo, contenute in una lettera sottoscritta dai vertici dell’organo e indirizzata al presidente Michele Emiliano.

A causa della pandemia da Covid-19 il turismo sta vivendo inevitabilmente una crisi senza precedenti e molte persone del settore stagionale hanno perso il lavoro e non sono nemmeno tutelati dal Governo. Ci sono intere famiglie che vivono senza alcun sostegno, senza disoccupazione e senza alcun tipo di integrazione del salario.

- Advertisement -

«Federalberghi è al fianco di queste persone che si sono viste negare anche il bonus di 600 euro – spiega Pierangelo Argentieri, presidente di Federalberghi Brindisi – in quanto non tutelati e vessati da errate interpretazioni INPS. Si tratta di persone che hanno avuto contratti a tempo determinato, per un periodo specifico dell’anno che prevedeva l ‘assunzione normalmente di sei mesi nella stagione estiva nell’ambito del turismo, della banchettistica e delle cerimonie.

 Il Governo e la Regione Puglia devono trovare una soluzione per queste persone, questi lavoratori ed evitare conseguenze sociali gravissime per centinaia di famiglie come ha chiesto anche il Comitato Lavoratori Stagionali Autonomo al presidente della Regione Michele Emiliano. Facciamo appello anche al Ministro del Lavoro Nunzia Catalfo affinché si impegni a mettere fine a questo disastro. I lavoratori stagionali del settore turistico – conclude Argentierigià vivevano sulle loro spalle gli effetti del Jobs Act e dell’abrogazione dell’Aspi, una categoria che non ha prospettive perché tanti alberghi, ristoranti e bar non riapriranno in estate per effetto della crisi».

Ricevi tutte le ultime notizie

Prova il nuovo canale Telegram gratuito di Ostuni News

- Advertisment -

Divieto di assembramento, la Fenailp difende i commercianti di Ostuni e chiede controlli meno serrati

Dopo aver richiesto all’amministrazione comunale l’istituzione di un tavolo tecnico permanente per la ripresa economica delle attività commerciali, la Fenailp di Ostuni lamenta un...

Coronavirus, contagi vicini allo zero: un solo positivo oggi in Puglia in provincia di Bari

Il numero dei contagi da Coronavirus in Puglia, da giorni in netto calo, si avvicina allo zero e si attesta complessivamente a 4498 unità. Di...

Celebrato in Comune il primo matrimonio post-covid di Ostuni

Avrebbero dovuto promettersi amore eterno ad aprile, ma l’emergenza Coronavirus ha fatto slittare la data del matrimonio al 31 maggio. Lucia e Luciano, 50...

Torre Guaceto rappresenta l’Italia al Monaco Blue Initiative

L'undicesima edizione della conferenza internazionale sull'ambiente del Principato di Monaco è stata particolarmente speciale per il Consorzio di Gestione di Torre Guaceto, l'unico ente...

Coronavirus, eccellenze nostrane: azzerato il rischio di contagio nelle RSA del nostro territorio

Nelle RSA Villa Valente di Ostuni e Casa Alloggio Valle d’Itria di Casalini la parola d’ordine è stata “efficienza”. Sin dall’inizio della pandemia il...

Cassa integrazione in deroga, l’on. Palmisano interroga il ministro Catalfo per sollecitare i pagamenti

Nell’ottica di salvaguardare gli interessi economici dei lavoratori pugliesi, già duramente colpiti dall’emergenza Coronavirus, l’onorevole ostunese in forza al Movimento Cinque Stelle Valentina Palmisano...
- Advertisment -