La colonna di Sant’Oronzo a Ostuni, a partire da ieri sera e per un’intera settimana, sarà illuminata di blu, in segno di solidarietà in occasione della Giornata Mondiale per la consapevolezza sull’Autismo.

L’iniziativa, voluta dal Rotary Club “Ostuni-Valle d’Itria-Rosa Marina”, è accompagnata da un convegno che si terrà presso la Biblioteca comunale di Ostuni giovedì 4 aprile, alle ore 16.30.

“Il sostegno al minore autistico in casa e a scuola. Punti di forza e di debolezza, questo il tema del convegno, affronterà a tutto tondo il tema dello spettro autistico, in tutte le sue forme e la sua ampiezza.

Ad aprire il convegno gli indirizzi di saluti di Roberta Bono, presidente del Rotary Club “Ostuni-Valle d’Itria-Rosa Marina e di Silvano Marseglia, presidente europeo dell’AEDE, l’Associazione europea degli insegnanti.

Vi sarà quindi l’introduzione a cura di Isabella Fanizza, neuropsichiatra infantile IRCCS “Eugenio Medea” di Brindisi, sul tema “Autismo: conoscere per capire”, a cui seguiranno gli interventi di Luciaelena De Lorenzis, presidente dell’Angsa Brindisi Onlus “Autismo; alleanza educativa scuola-famiglia”, di Isabella Bennardi, formatore Bes ed inclusione, Tutor coordinatore dell’Università del Salento, di Daniele Lombardo, fondatore e CEO di Behavior Labs Robotica. Life Social and Personal Robotics, sul tema “Social Robotics nella didattica e nella terapia dei deficit del neurosviluppo”, di Maria Grazia Pasca, neurospsichiatra infantile referente area minori CAT della ASL Brindisi, che presenterà il servizio per la costruzione della Rete per l’Autismo nella Provincia di Brindisi.

Molto interessante la presenza del fumettista Giuseppe Sansone, sceneggiatore e disegnatore della Walt Disney Italia, che ha scritto e disegnato per Edizioni di Pagina (Bari) il libro “Matteo contro lo spettro autistico” che verrà presentato in anteprima .

Le conclusioni e la moderazione del convengo saranno affidate a Luigi Russo, psicologo e psicoterapeuta IRCSS “Eugenio Medea” di Brindisi.Novità