Il Parco naturale regionale delle Dune Costiere da Torre San Leonardo a Torre Canne, che si estende tra i comuni di Ostuni e Fasano tutelandone l’area costiera e parte dell’entroterra, ha un nuovo direttore. È stato sottoscritto nella giornata di ieri, giovedì 1° agosto, il decreto di nomina dell’ingegnere/architetto ostunese Angela Milone, vincitrice della selezione pubblica indetta dall’Assemblea del Consorzio, in osservanza alle disposizioni dello statuto dell’Ente.

«A nome della comunità del Parco – scrive il Presidente Enzo Lavarra nella nota diffusa alla stampa – auguro al nuovo direttore buon lavoro. Sono sicuro che le competenze e la corrispondenza di Angela Milone alla missione propria del Parco, porterà ulteriori positivi sviluppi nel solco delle importanti esperienze maturate.

Colgo occasione di ringraziare l’ingegner Federico Ciraci per la competenza e la cura con cui ha svolto la funzione di Direttore nella fase transitoria della selezione pubblica.

Rivolgo un apprezzamento particolare anche a Gianfranco Ciola per l’opera impegnata e creativa con cui ha svolto la sua funzione; fiducioso che la sinergia fra Parco e GAL Alto Salento, di cui Ciola è attualmente direttore, darà impulsò complessivo alla promozione dei territori di riferimento nelle tematiche di comune interesse dei due Enti».Novità