8.9 C
Ostuni
Maggio 28 2020

A Taranto un murale dedicato a Nadia Toffa

Nel quartiere Salinella è stato realizzato un murale dedicato alla giornalista prematuramente scomparsa lo scorso 13 agosto

Taranto dedica un murale a Nadia Toffa, l’inviata e conduttrice del noto programma televisivo Le Iene, spentasi a soli 40 anni a causa di un tumore.

Il murale è stato realizzato dall’artista Michele Marraffa nel quartiere Salinella e vuole essere l’ennesimo omaggio per ricordare il fortissimo rapporto che si era instaurato tra la città di Taranto e la giornalista, scomparsa poco più di un mese fa.

- Advertisement -

Nadia Toffa si era impegnata in prima persona realizzando diversi reportage a Taranto, focalizzati sui problemi causati dall’Ilva e sull’altissima incidenza di tumori che colpiscono soprattutto i bambini tarantini.

Il legame si era rinsaldato ancor di più dopo la scoperta del cancro che aveva colpito Nadia Toffa, che più volte era tornata nella città pugliese, anche per prestare il suo volto a un’iniziativa benefica per raccogliere fondi a favore dei bambini malati di tumore e culminata nella realizzazione di una maglietta su cui campeggia la scritta “ Ie Jesche Pacce Pe Te”. Con la cifra raccolta dalla vendita delle magliette fu finanziata, tra le altre cose, la costruzione di strutture che ampliassero il reparto di Pediatria dell’Ospedale Santissima Annunziata.

Dopo la morte della conduttrice è stata avviata una raccolta firme affinché  il reparto Oncoematologico Pediatrico dell’Ospedale tarantino porti il suo nome.

Nel giugno del 2018 l’impegno contro l’inquinamento ambientale e le battaglie combattute per aiutare i bambini tarantini malati di tumore valsero a Nadia Toffa la cittadinanza onoraria di Taranto, che le fu conferita nel corso di una cerimonia ufficiale.

Il murale realizzato da Michele Marraffa, in via Lago di Monticchio, è l’ennesimo omaggio a Nadia Toffa, che viene rappresentata nella sua ‘divisa d’ordinanza’ di giornalista de “Le Iene”, sorridente e combattiva.

L’iniziativa dell’opera è partita da un’idea di Marco Guarella, gestore di un locale nel quartiere, e di un gruppo di ragazzi, che si sono autofinanziati per permettere la realizzazione del murale dedicato a Nadia.

Ricevi tutte le ultime notizie

Prova il nuovo canale Telegram gratuito di Ostuni News

- Advertisment -

Immuni: la Puglia tra le prime regioni a sperimentare la app per monitorare il Coronavirus

La Puglia sarà tra le prime regioni di Italia a sperimentare l'applicazione “Immuni”, lo strumento digitale pensato per tracciare i contatti nell'ambito dell'emergenza Coronavirus. «Potrà...

Santa Maria d’Agnano, il Parco archeologico è pronto ad accogliere i visitatori di ogni età

Il Parco archeologico di Santa Maria d’Agnano torna ad accogliere i visitatori di ogni età a partire dalle ore 16 di sabato prossimo 30...

Aeroporti di Puglia, Easy Jet riparte con i voli Bari – Milano e Brindisi – Ginevra

Ripartono i voli di Easy Jet negli aeroporti di Bari e Brindisi dal prossimo 16 giugno. La compagnia britannica low cost ha infatti riattivato...

Dehors e mercati: tutti gli aggiornamenti in due ordinanze del sindaco Cavallo

Il primo cittadino della Città bianca, Guglielmo Cavallo, ha firmato due ordinanze recanti le disposizioni in merito allo svolgimento dei mercati settimanali e all’occupazione...

Sequestrato canile abusivo nella campagna brindisina, denunciato e multato il proprietario

Una struttura adibita a rifugio per cani, del tutto abusiva, è stata posta sotto sequestro preventivo dai Carabinieri Forestali del Nucleo Investigativo – NIPAAF...

Coronavirus, 10 positivi oggi in Puglia. Tutti in provincia di Foggia

Il numero dei contagi da Coronavirus in Puglia, da giorni in netto calo, si attesta complessivamente a 4479. Di qualche minuto fa il bollettino giornaliero della...
- Advertisment -