Anche per la stagione balneare in corso, sebbene ormai abbondantemente avviata, il Comune di Ostuni istituisce due spiagge accessibili ai cani. L’assessorato all’Ecologia e Ambiente sceglie infatti di confermare anche per quest’anno la cosiddetta “spiaggia delle pietre” di Costa Merlata (quinta caletta dopo il Camping Costa Merlata, in direzione Bari) e una delle calette di Gorgognolo (area a 250 metri dal lido Playa, in direzione Brindisi).

Come previsto dall’articolo 25 del Regolamento comunale, i cani potranno fare il bagno nello specchio di mare antistante la spiaggia segnalata, accompagnati dai rispettivi proprietari, che hanno l’obbligo di condurli il guinzaglio, di far loro indossare la museruola e di eliminare le loro deiezioni. Sulle altre località balneari del litorale vige invece il divieto di accesso per qualsiasi animale, a eccezione dei cani guida per i non vedenti e dei cani muniti di brevetto di salvataggio.

In mancanza della definizione di un Piano delle coste, il Comune di Ostuni procede annualmente all’individuazione delle spiagge accessibili agli amici a quattro zampe, assolvendo anche all’obbligo di installare l’opportuna segnaletica riportante le informazioni relative alla fruizione dello spazio e le regole di comportamento.

Le coordinate per raggiungere le due spiagge con l’aiuto di qualsiasi navigatore satellitare, sono le seguenti: Lat. N 40.779408° Long. E 17.631905° per l’area di Costa Merlata e Lat. N 40.783159° Long. E 17.615681 per quella di Gorgognolo.Novità