spot_imgspot_imgspot_img
8.9 C
Ostuni
Giugno 18 2024

Disparità di genere, Brindisi ospita la mostra itinerante ‘Com’eri Vestita’

Organizzata dalla Associazione Le Colonne presso la Palazzina del Belvedere, la mostra verrà inaugurata il prossimo 14 dicembre

- Advertisement -

L’associazione Le Colonne Arte Antica e Contemporanea ospiterà, presso le sale della Palazzina del Belvedere, la mostra itinerante “Com’eri vestita?”. Il progetto nasce dalla collaborazione con il Centro Antiviolenza “Ricomincio da Me” di Brindisi gestito dalla cooperativa Ferrante Aporti e l’Associazione Sud Est Donne.

La mostra “What Were You Wearing” è stata promossa dall’università del Kansas da una idea di Jen Brockman e Mary Wyandt-Hiebert, esposta per la prima volta all’Università dell’Arkansas, ispirata al poema «What I was Wearing» di Mary Simmerling.

L’associazione Libere Sinergie replica l’iniziativa in Italia, contestualizzandola al nostro ambiente socio-culturale. La mostra è un progetto di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne che parte da una domanda posta ricorrentemente a chi subisce molestie o violenza sessuale: Come eri vestita?

 Questa è una domanda che troppo spesso viene rivolta alle donne che hanno subito una violenza sessuale. La domanda, che sottende gravi stereotipi sessisti e pregiudizi, ha delle pesanti implicazioni e un impatto negativo sulla donna che ha subito violenza, poiché presuppone l’idea che la vittima avrebbe potuto evitare lo stupro se avesse indossato abiti meno succinti o meno sexy. È una seconda violenza riservata alle donne vittime di abusi, una domanda che riecheggia nei verbali di polizia e nelle aule di tribunale. In concreto il progetto vede la realizzazione di un allestimento molto semplice che presenta alcune storie di donne abusate e ne mostra gli abiti che indossavano in quel momento, non quelli veri, ma degli indumenti che ne siano una rappresentazione verosimile. Il progetto ha lo scopo di smantellare questo terribile pregiudizio con l’obiettivo specifico di smontare gli stereotipi che colpevolizzano le vittime di stupri e di sensibilizzare la comunità in merito al tema sviluppando una maggior conoscenza del fenomeno e degli stereotipi che lo giustificano.

La mostra “Com’eri vestita?” sarà inaugurata martedì prossimo, 14 dicembre, alle ore 11.

Ricevi tutte le ultime notizie

Prova il nuovo canale Telegram gratuito di Ostuni News

- Advertisment -
- Advertisment -spot_img