Venerdì 30 agosto torna la seconda edizione di Ostuni Sparkling Wine

Per il secondo anno consecutivo la Città bianca ospiterà Ostuni Sparkling Wine, l’evento che celebra l’eccellenza delle bollicine italiane.

La kermesse eno-gastronomica, organizzata dalla Delegazione di Brindisi dell’AIS (Associazione Italiana Sommelier) Puglia, con la collaborazione e il supporto del Comune di Ostuni, si terrà venerdì 30 agosto, all’interno del Chiostro di Palazzo San Francesco.

«La Città Bianca– si legge in una nota diffusa dall’AIS Puglia- torna così a promuovere la cultura del vino di qualità, restando fedele al giusto equilibrio fra innovazione e tradizione. A prendere vita nel Chiostro di Palazzo di Città sarà un vero e proprio racconto sensoriale attraverso cui si proverà a descrivere il territorio pugliese nel miglior modo possibile, cogliendo l’occasione per confermare le eccellenze locali e consolidare i rapporti fra amministrazione e attività produttive per la valorizzazione del territorio.

I risultati confermano come la produzione di spumanti in Puglia stia migliorando notevolmente nei processi di vinificazione, registrando un incremento dei produttori che nelle proprie cantine producono autonomamente, sia metodo Charmat che Metodo Classico».

Oltre alle bollicine, la manifestazione non tralascerà di accontentare i buongustai grazie alle tante prelibatezze della tradizione culinaria pugliese che potranno essere degustate, tra cui diverse specialità di formaggi (caciocavallo, pecorino, burratine) e salumi (capocollo di Martina Franca e altri insaccati locali).

Ostuni Sparkling Wine costituirà una lussuosa vetrina in cui verranno esposte e degustate le etichette di spumanti italiani metodo Classico e metodo Charmat dalla Franciacorta al TrentoDoc, per arrivare al meglio delle bollicine made in Puglia.

Per accedere all’evento, a partire dalle ore 19, è necessario essere in possesso di un biglietto di ingresso che può essere acquistato anche in prevendita presso alcuni esercizi commerciali.

Giovedì 29 agosto si terrà un evento di gala– esclusivamente su invito- dedicato a imprenditori e opinion leader del mondo turistico dell’Alto Salento. Per l’occasione gli chef delle strutture Ostuni Palace Hotel, Masseria Le Carrube, La Sommità Cielo Restaurant e Ristorante Porta Nova presenteranno le loro creazioni finger food da abbinare al meglio degli spumanti metodo classico made in Italy. La manifestazione sarà introdotta dal noto giornalista Gioacchino Bonsignore, conduttore della rubrica del TG5 “Gusto”.

Per maggiori informazioni telefonare al numero 080 4949189 oppure consultare il sito internet dell’AIS Puglia.

Ricevi tutte le ultime notizie

Prova il nuovo canale Telegram di Ostuni News