Volge al termine la ventitreesima edizione di Un’emozione chiamata libro, la kermesse letteraria organizzata dal Comune di Ostuni – Settore Cultura e Turismo, in collaborazione con il Forum della Società Civile, il Presidio del Libro di Ostuni, il Liceo Classico “Antonio Calamo” e La Bottega del Libro, che si concluderà martedì prossimo 27 agosto, alle ore 20.30, presso l’anfiteatro del Parco archeologico di Santa Maria d’Agnano.

Protagonista dell’ottavo e ultimo appuntamento, uno degli autori più apprezzati del panorama letterario italiano e internazionale. Lo scrittore Stefano Benni presenterà al pubblico ostunese il suo ultimo libro Dancing Paradiso, pubblicato con Feltrinelli.

Benni nell’ultima opera torna al romanzo in versi. In appena 70 pagine è in grado di trasportare il lettore in uno dei suoi mondi fantastici. Un Angelo Angelica, ora maschio ora femmina, “veglia” su quattro personaggi dimenticati dagli angeli delle alte sfere. Così conosciamo Stan, il pianista triste per la sorte dell’amico Bill, grande musicista ormai stroncato dalla malattia. Elvis, che si è chiuso in casa e non esce da anni, tormentando i vicini con musica altissima e tramando di diventare un serial killer. La poetessa Lady, a un passo dal suicidio. La barista Amina, arrivata in Italia da un paese straniero, troppo attaccata alle sue origini.

I personaggi prendono via via voce in capitoli brevi, caratterizzati dall’alternanza di stili diversi, che rispecchiano le idee e le personalità di ognuno di loro: una polifonia ironica, come sempre nei libri di Benni, ma anche pensosa. Non c’è una delle loro storie che non trasudi solitudine, forse il peggior male della nostra contemporaneità: come Bill è stato dimenticato in ospedale e nessuno, se non Stan, ricorda che ha fatto musica per anni, così Elvis è intrappolato in una sua astiosa auto-segregazione; Lady è isolata nella sua scrittura poetica, tanto quanto Amina vorrebbe trovare una nuova comunità nel Paese in cui è arrivata.

Come in ogni opera di Benni, le sorprese non mancano mai e anche questa volta aspettiamo che le diverse storie convergano, in qualche modo, o meglio, in qualche posto. Una lettura che, come sempre, si presta a più livelli di lettura ma che, come sempre, mostra la facilità di scrittura di uno dei più amati autori italiani.

La presentazione ostunese di Dancing Paradiso sarà impreziosita dalle letture a cura di Alice Redini.

Per ulteriori informazioni riguardo l’ultimo appuntamento di Un’emozione chiamata libro, è possibile consultare la pagina Facebook dedicata all’evento, oppure chiamare al numero 389.0281616.

Ricevi tutte le ultime notizie

Prova il nuovo canale Telegram di Ostuni News