Ostuni diventa città più sicura e cardioprotetta grazie all’installazione di un defibrillatore semiautomatico che sarà installato a pochi passi da Piazza della Libertà.

L’acquisto del defibrillatore è stato possibile grazie ai fondi raccolti durante l’evento di beneficenza “La Cena è Servita… ad una giusta causa”, tenutasi qualche tempo fa, e alla collaborazione del Lions Club Ostuni Città Bianca, Avis e Croce Rossa Italiana- comitati di Ostuni e di TodoModo.

Il defibrillatore  questa sera, lunedì 15 luglio, alle ore 20, nel corso di una breve cerimonia verrà posizionato all’interno dell’armadietto giallo posizionato dinanzi alla sede dell’Avis Ostuni e sarà a disposizione di chiunque dovesse averne bisogno.

La domanda per ottenere l’autorizzazione per posizionare il defibrillatore a pochi passi da Piazza della Libertà, cuore del centro cittadino e in estate della movida, è stata presentata lo scorso 6 novembre e approvata dall’Ufficio Tecnico del Comune di Ostuni lo scorso 18 giugno.

Nei prossimi giorni partirà, a cura del Comitato locale della Croce Rossa Italiana, un corso di primo soccorso destinato a insegnare come usare correttamente un defibrillatore, mentre si stanno studiando e valutando altri punti di interesse nella Città bianca per poterne installare altri, facendo così diventare Ostuni una citttà più sicura e sempre più cardioprotetta.

Ricevi tutte le ultime notizie

Prova il nuovo canale Telegram di Ostuni News