8.9 C
Ostuni
Giugno 3 2020

Puglia, torna attivo il numero verde per segnalare inquinamento sulle spiagge e abusi edilizi

Da sabato 15 giugno torna ad essere operativo il Numero Verde 800894500, istituito dalla Regione Puglia per segnalare reati ambientali a tutela di mare e coste pugliesi.

L’accordo è stato sottoscritto due giorni fa tra l’assessore regionale al Bilancio e Programmazione unitaria con delega al Demanio marittimo, Raffaele Piemontese, e il presidente dell’associazione nazionale “Guardie per l’Ambiente”, Pasquale Laterza.

- Advertisement -

Il servizio sarà operativo sette giorni su sette, dalle ore 9.30 alle 18.30, da sabato 15 giugno a domenica 15 settembre. L’associazione “Guardie per l’Ambiente”, a cui è stato affidato il servizio quest’anno, avrà il compito di registrare le segnalazioni garantendo la privacy dei cittadini e- dopo averle attentamente verificate- di inoltrarle alle forze dell’ordine, alla Guardia costiera, ai Vigili del Fuoco, alla Polizia locale e all’Agenzia regionale per l’ambiente.

A questo scopo, la Capitaneria di Porto ha organizzato una serie di incontri formativi per i volontari che contribuiranno al servizio. Oltre che con telefonate gratuite al numero 800894500, le segnalazioni possono essere inoltrate attraverso video e foto inviate all’indirizzo mail: nazionale@guardieperlambiente.it.

«Anche questa estate – ha spiegato l’assessore Piemontese – il Numero Verde ribadisce e consolida il nostro obiettivo di estendere la rete di protezione del nostro mare, mobilitando anche i semplici cittadini che, anche solo con una fotografia fatta con il cellulare, possono fare da sentinelle contro abusi edilizi, situazioni di emergenza, incendi, casi di inquinamento di aria, acqua e suolo».

Ricevi tutte le ultime notizie

Prova il nuovo canale Telegram gratuito di Ostuni News

- Advertisment -

Divieto di assembramento, la Fenailp difende i commercianti di Ostuni e chiede controlli meno serrati

Dopo aver richiesto all’amministrazione comunale l’istituzione di un tavolo tecnico permanente per la ripresa economica delle attività commerciali, la Fenailp di Ostuni lamenta un...

Coronavirus, contagi vicini allo zero: un solo positivo oggi in Puglia in provincia di Bari

Il numero dei contagi da Coronavirus in Puglia, da giorni in netto calo, si avvicina allo zero e si attesta complessivamente a 4498 unità. Di...

Celebrato in Comune il primo matrimonio post-covid di Ostuni

Avrebbero dovuto promettersi amore eterno ad aprile, ma l’emergenza Coronavirus ha fatto slittare la data del matrimonio al 31 maggio. Lucia e Luciano, 50...

Torre Guaceto rappresenta l’Italia al Monaco Blue Initiative

L'undicesima edizione della conferenza internazionale sull'ambiente del Principato di Monaco è stata particolarmente speciale per il Consorzio di Gestione di Torre Guaceto, l'unico ente...

Coronavirus, eccellenze nostrane: azzerato il rischio di contagio nelle RSA del nostro territorio

Nelle RSA Villa Valente di Ostuni e Casa Alloggio Valle d’Itria di Casalini la parola d’ordine è stata “efficienza”. Sin dall’inizio della pandemia il...

Cassa integrazione in deroga, l’on. Palmisano interroga il ministro Catalfo per sollecitare i pagamenti

Nell’ottica di salvaguardare gli interessi economici dei lavoratori pugliesi, già duramente colpiti dall’emergenza Coronavirus, l’onorevole ostunese in forza al Movimento Cinque Stelle Valentina Palmisano...
- Advertisment -