La nuova legge regionale, fortemente voluta e messa a punto dal Movimento Cinque Stelle pugliese, sarà al centro del convegno organizzato dagli attivisti pentastellati di Ostuni e dalla deputata Valentina Palmisano, che si terrà venerdì 29 novembre alle ore 17 presso l’Hotel Ostuni Palace.

Approvata a luglio scorso dal Consiglio regionale pugliese, la normativa prevede un finanziamento a fondo perduto destinato alle famiglie indigenti, che consentirà l’installazione di impianti per la produzione di energia rinnovabile. Fotovoltaico, eolico e solare termico a costo zero per contrastare la povertà e ridurre gli importi delle bollette per le famiglie in difficoltà.

Tutte le spese per l’acquisto, l’installazione, l’allaccio, la manutenzione straordinaria, l’assicurazione e il telecontrollo degli impianti saranno a carico della Regione Puglia, che procederà tramite bandi pubblici alla selezione dei beneficiari.

Entreranno nel merito della normativa e delle modalità per accedere al “credito energetico” il consigliere regionale Tony Trevisi, promotore della legge regionale sul reddito energetico, i deputati Valentina Palmisano e Leonardo Donno, l’imprenditore Dino Lippolis. Modererà l’evento l’attivista Marianna Melpignano.

Gli esperti spiegheranno ai cittadini e ai tecnici quali sono i benefici della nuova legge regionale targata M5S che finanzierà gli impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili da destinare, in comodato d’uso, alle famiglie a basso reddito e le modalità di accesso ai finanziamenti a fondo perduto per l’acquisto degli impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili.


Ricevi tutte le ultime notizie

Prova il nuovo canale Telegram di Ostuni News