Il comitato ostunese della Croce Rossa Italiana invita cittadini e turisti a prendere parte al corso gratuito “Manovre salvavita pediatriche”, che ha inizio oggi, lunedì 12 agosto, con la lezione delle ore 11, che si svolgerà in spiaggia, presso il lido LullaBay in località Pilone.

L’obiettivo del corso, che si articola in cinque lezioni uniche, è quello di insegnare a genitori, zii, nonni, baby sitter e in generale a tutti gli educatori, come intervenire in caso di ostruzione delle prime vie respiratorie. La lezione, che prevede l’ausilio dei manichini, verterà anche sulle tecniche per eseguire correttamente il massaggio cardiaco.

«Quando si vive a contatto con i bambini – spiegano i volontari di CRI – saper intervenire in caso di pericolo è una necessità imprescindibile. Per questo può rivelarsi utile seguire delle lezioni per imparare le principali manovre salvavita, in modo particolare quelle relative alla disostruzione pediatrica, acquisendo le giuste competenze per imparare a gestire con consapevolezza e maggiore sicurezza situazioni d’emergenza.

Un’unica lezione sulle manovre di disostruzione pediatriche in poco tempo consente di imparare manovre davvero decisive, perché quando una persona soffoca sono i primi minuti a fare la differenza nel soccorso. Durante l’anno abbiamo organizzato diversi eventi di questo tipo e adesso approdiamo anche in spiaggia, dove magari si ha più tempo per imparare».

La seconda lezione si terrà questo pomeriggio alle ore 17, presso la piscina dell’Ostuni Rosa Marina Resort, mentre una terza lezione aperta al pubblico si terrà sempre stasera alle ore 20 in Piazza della Libertà.

Il corso “Manovre salvavita pediatriche” continua il prossimo 21 agosto, con la lezione delle ore 11 presso la spiaggia del Pontile a Rosa Marina e alle ore 17, nuovamente presso la piscina del resort di Rosa Marina.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare la pagina Facebook della Croce Rossa Italiana – Comitato di Ostuni, oppure chiamare al 3392070530.

Novità