Con il progetto “Puglia Sayang“, ovvero “cara Puglia”, la nostra regione va alla conquista del mercato turistico asiatico.

Si è concluso ieri a Kuala Lumpur, capitale della Maleisa, l’evento conclusivo del progetto di comunicazione internazionale destinato alla Malesia e organizzato da PugliaPromozione in collaborazione con l’ambasciata italiana di Kuala Lumpur.

Il progetto “Malesia Puglia Sayang” ha riguardato la realizzazione di una campagna multimediale che ha coinvolto Nabila Huda, attrice molto nota in Malesia e in tutto il Sud Est Asiatico.

Già nel mese di novembre, l’attice malese, aveva girato in lungo e in largo la Puglia- facendo tappa anche a Ostuni e vissuto una autentica “Puglia experience” attraverso la cultura pugliese, la pizzica, e la cucina locale, insieme ovviamente alle bellezze paesaggistiche che ha attraversato insieme a suo marito, documentandole sul suo seguitissimo canale Instagram.

 

Ogni foto o video che racconta la Puglia ha registrato, sul profilo social della star malese, che conta quasi due milioni e mezzo di follower,  un enorme successo.

La riuscita del progetto è stata coronata ieri nella capitale malese con un evento svoltosi nel ristorante italiano “Cicchetti di Zenzero”.

Ad accogliere la delegazione pugliese, l’Ambasciatore italiano Cristiano Maggipinto, la setssa Nabila Huda e la Libero Productions, che ha realizzato il progetto. L’interesse del target malese verso la Puglia va curato e sostenuto, secondo quanto ha espresso lo stesso Ambasciatore.

«Durante il mio viaggio in Puglia– ha raccontato Nabila Huda- sono rimasta impressionata dall’architettura, la cultura e naturalmente il cibo, con porzioni grandissime! Ho visto borghi, masserie, grotte, trulli. E’ una destinazione che consiglierò, soprattutto per il cibo e la gente accogliente. Durante il mio soggiorno mi sono sentita in famiglia, perciò ritornerò presto insieme alla mia famiglia e ai miei amici».Novità