Mentre la Città bianca si prepara a scrivere un’altra pagina di democrazia, nel bel mezzo della campagna elettorale, RadiOstuni organizza un confronto all’americana per dare la possibilità agli elettori di conoscere volti, nomi e programmi dei protagonisti della sfida per le amministrative.

Guglielmo Cavallo (centrodestra), Domenico Pecere (M5S), Angelo Pomes (PD) e Domenico Tanzarella (PSI e Liste civiche) hanno avuto la possibilità di esporre le proprie idee, rispondendo a turno alle domande poste dai presentatori, durante un arco temporale di tre minuti, scandito di volta in volta da una clessidra.

Ferdinando Sallustio, direttore del mensile cattolico “Lo Scudo” e Giuseppe Semerano, coautore e conduttore della trasmissione radiofonica in onda su RadiOstuni “CO/Scienze Politiche”, dopo una dettagliata introduzione ruotata attorno alle modalità di voto, si sono alternati ponendo ai quattro candidati sindaco le domande in scaletta.

«Tra le novità di queste votazioni – spiega Sallustio – sul sito del Comune di Ostuni, alla voce “Elezioni Amministrative” all’interno della sezione “Amministrazione Trasparente”, sarà possibile visualizzare il curriculum vitae e un certificato penale recente di tutti i candidati, sia alla carica di sindaco, che di consigliere. L’obbligo di rendere pubblica questa documentazione, è stato disposto per consentire agli elettori di farsi un’idea più adeguata rispetto alle competenze di ogni candidato».

«Un confronto pubblico, ma non un confronto col pubblico», ha ricordato sempre Ferdinando Sallustio, svoltosi all’interno dell’auditorium della Biblioteca comunale e partecipato da tantissimi cittadini, tra elettori e candidati consiglieri, che hanno assistito a un fluido dialogo incentrato su idee e proposte dei singoli aspiranti alla poltrona di sindaco. Economia, lavoro, opere pubbliche, ambiente, edilizia. Tanti gli argomenti su cui i quattro candidati si sono confrontati, non risparmiando frecciate e colpi bassi, ma nemmeno pacche sulle spalle.

L’evento, che rappresenta il primo confronto pubblico tra i quattro candidati sindaco, è stato trasmesso in diretta su Facebook, attraverso la pagina ufficiale di RadiOstuni, sulla quale resta fruibile, nonostante alcune interferenze che rendono purtroppo l’audio imperfetto.Novità